Nord CiociariaToday

Paliano, l'arroganza del Comitato per il Si allontana la gente. Chi c'è dietro?

Anche il comitato per il SI di Paliano ha il suo puparo? Ci discrimina, come ha già fatto il selfiemaniaco Sindaco Alfieri chi?

si-3

Anche il comitato per il SI di Paliano ha il suo puparo? Ci discrimina, come ha già fatto il selfiemaniaco Sindaco Alfieri chi?

Ci spieghiamo meglio. I membri del comitato nell’informare la popolazione attraverso la stampa, perché non è stato affisso un manifesto, che ci sarebbe stato, presso un noto ristorante del posto, la prima assemblea per il SI ci ha snobbato.

Sia il Circolo del PD di Paliano che il Movimento "Per Paliano, progetto comune” che ha tra i fautori annovera: Simone Marucci, Domenico Alfieri, Eleonora Campoli, Emanuela Maroni, Ugo Germanò, Maria Grazia D’Aquino, Antonio Scalamdré, Gianfranco Graziani, Giancarlo Massimi, Luigi Fratocchi, Fabrizia Pompei, Enrico Carola, Amerigo Romolo, Giancarlo Romani, Giambattista Romani, Emanuela Pizzale, Egidio Musetti, Saverio Giuliani, Tommaso Adiutori e Claudio Sperandei ci hanno ignorato. Ossia non ci hanno inviato nessun comunicato e quindi il nostro giornale non è stato invitato all'incontro con alcuni costituzionalisti e il segretario del PD regionale Dario Parrini. Tutto questo perché? perchè c’è il solito puparo dietro a questo comitato?

Peccato, allora, hanno perso un voto. Anche noi volevamo votare SI per cercare di cambiare la nostra bella Italia, ma se dietro al comitato per il si c'è questa gente, a livello locale, quindi immaginiamo a livello nazionale chi ci sarà, forse è meglio votare NO. Quelli del SI cacciano la gente, preferiscono stare da soli, nascosti magari nella sala riservata a discutere tra loro, visto che già hanno deciso di votare SI, solo per l’appartenenza partitica e non per un ragionamento politico nel quale non entriamo nel merito.

La differenza con il Comitato del NO di Paliano c'è e si vede e riguarda anche la buona educazione. Quando quest'ultimo si è costituito con Tommaso Cenciarelli ed Adriano Fantauzzi ed altri iscritti ci hanno invitato ed abbiamo riportato negli articoli, post evento, le loro convinzioni. Evidentemente al comitato per il SI locale non interessano i nostri lettori, allora per il SI scriviamo solamente per i castelli Romani e per Frosinone. A Paliano, siamo discriminati perché il solito Puparo impone ed ordina. Perché il partito del PD non solo di Paliano è suo e pensa di andarsi ad accomodare ad una poltrona del senato senza prendere voti tra la gente. Beato lui che sogna? Certamente sognare non è proibito! Non sa che la politica si fa con i piedi in terra. Ma il puparo, non era colui che in campagna elettorale per le comunali affermava di stare fuori dalla politica? Invece ci si è ficcato con tutti e due i piedi ed ha abbandonato la città a se stessa: basta vedere le mura di Paliano che “brillano” per l’erba alta.

Giancarlo Flavi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento