Sabato, 24 Luglio 2021
Nord Ciociaria

Paliano, nel primo week-end di luglio tre giorni di musica ed enogastronomia con il Jazz

Saranno tre giorni di musica, degustazioni di alto livello, stand artigianali, mostre fotografice, disegnatori il prossimo week-end a Paliano dove accadrà di tutto con la manifestazione denominata PALIANO JAZZ FESTIVAL 2015- RED NOTES FEST.

fabio macera

Saranno tre giorni di musica, degustazioni di alto livello, stand artigianali, mostre fotografice, disegnatori il prossimo week-end a Paliano dove accadrà di tutto con la manifestazione denominata PALIANO JAZZ FESTIVAL 2015- RED NOTES FEST.

La manifestazione è stata presentata con una conferenza stampa presso la sala della BCC di Paliano dalla passionaria e coinvolgente Martina Iacoangeli, presidente del "RED NOTES Music's Lovers" che ha tenuto a sottolineare: "Questa manifestazione si differenzia dalle altre già presenti sul nostro territorio laziale in modo, se non del tutto netto, assolutamente palese. Paliano Jazz festival un luogo dove chiunque avrebbe potuto trovare il suo spazio e dove tutti avrebbero potuto avere pane per i loro denti o, meglio, piaceri per i loro sensi così abbiamo creato un punto d'interesse di così tante diverse passioni ed espressioni culturali".

Anzitutto il buon cibo con Slow Food con Francesca Litta (delegata regionale) che ha esaltato questa iniziativa perché, ha visto delle vere capacità ed ha detto che sarà presentato un mondo vegetariano: l'orto sinergico, naturalmente buono, perché si lavora al cospetto della natura, fritti con verdure e salsicce artigianali senza conservanti. Insomma, ce ne per tutti i gusti.

Poi è toccato al giovane Andrea, nel presentare le novità canore. Tutto avrà inizio venerdì 3 luglio con la Bands di Fabio Macera Quartet Sweer Jazz e Dario Germani buoncing WithBud Povel (di Arce). Sabato 4 Luglio: ci sarà un gruppo di origini torinesi che esalterà la musica degli anni 20-30, dove è impossibile stare fermi con Roy Panebianco Soulside The Sweet Life Society.

Infine domenica 5 Luglio l'esibizione di Elisabetta Antonini Women Next Door e il Celletti-Arduini-Liuzzo Trio, insomma tanti bravi ragazzi appassionati di musica jazz.

L'amministrazione comunale è stata rappresentata dall'assessore Valentina Adiutori che è rimasta "frastornata" dalla carica mostrata durante le varie fasi della presentazione e si è detta orgogliosa di partecipare come Amministrazione Comunale a questa iniziativa musicale, che è alla prima edizione, ma: "vogliamo che seguiti in futuro perché la musica muove anche l'anima delle persone".

Altra nota di interesse giovanile è stata quella sottolineata da Alessandro Elena che è riuscito a coinvolgere anche l'Università la Sapienza di Roma (Lettere e Filosofia) perché i volontari che vogliono partecipare avranno 6 crediti con il job-Sol. Mentre Nicoletta Cellitti- Terre Rare, ha promesso visite guidate gratuite all'interno della città aperte a tutti.

Insomma, il presidente Martina Jacoangeli è riuscita a mettere intorno a se, una marea di Giovani volontari, che per tre giorni "invaderanno" Paliano e porteranno quella sana allegria di cui si ha bisogno e certamente alla base c'è la musica che possa o non piacere il genere.

All'interno della manifestazione è prevista anche una mostra fotografica. Trucca Bimbi e altre "diavolerie" de gustare e vedere.

Giancarlo Flavi
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paliano, nel primo week-end di luglio tre giorni di musica ed enogastronomia con il Jazz

FrosinoneToday è in caricamento