Nord CiociariaToday

Paliano, parco giochi ai Cappuccini abbandonato ai vandali ed ai cani

All’ingresso del Parco dei Cappuccini, dalla parte della Chiesa, vi è un vistoso cartello “I nostri amici cani non possono entrare”, invece, questi animali entrano di continuo anche senza guinzaglio e senza padrone (vedi foto in basso).

ingresso-dalla-parte-della-chiesa-dei-cappuccini

All’ingresso del Parco dei Cappuccini, dalla parte della Chiesa, vi è un vistoso cartello “I nostri amici cani non possono entrare”, invece, questi animali entrano di continuo anche senza guinzaglio e senza padrone (vedi foto in basso).

Ma quello dei cani è solo uno dei tanti problemi che affliggono quest'area giochi; qualcuno, nei giorni scorsi, si è divertito a rompere la staccionata di legno che consente a tutti di entrare, dalla parte del terrazzo della triste ed abbandonata Palestra Fuksas. Nelle stradine che portano ai giochi per i bambini ci sono delle buche (sarebbe meglio chimarli dei crateri) più profonde dei bimbi stessi.

Una situazione, quindi di estremo degrado, e nessuno, il sindaco in primis, fa nulla per risistemare. E’ ovvio, però, che l’inciviltà di certe persone non ha confine. Ma il comune dovrebbe vigilare al fine di rendere accessibile il bene pubblico. Questa volta non mettiamo sotto accusa il selfiemaniaco sindaco, di Paliano. Lo invitiamo a venire al parco dei Cappuccini per farsi un selfie per dimostrare ai suoi amici, come sia poco curata questa zona della città al nord della Ciociaria.

Invece di pensare ad iniziative che lasciano il tempo che trovano, mentre le uniche due che negli ultimi tempi hanno avuto un certo risalto e riscontro ovvero l'apertura della sezione distaccata dell'alberghiero di Fiuggi e la mostra di Zerynthia ci sono state grazie all'interessamento dell'ex primo cittadino Giuseppe Alveti, si pensasse a mettere in sicurezza queste area dove giocano i nostri figli ed i nostri nipotini prima che qualche piccolino si faccia male.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giancarlo Flavi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento