Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Nord Ciociaria Paliano

Paliano, rissa in casa di un 50enne del posto. Aggrediti anche i carabinieri di Piglio

A Paliano i Carabinieri della Stazione di Piglio, sono intervenuti nel corso di servizi di controllo del territorio, e su segnalazione della Centrale Operativa della Compagnia di Anagni presso l’abitazione di un 50enne del luogo per sedare una...

A Paliano i Carabinieri della Stazione di Piglio, sono intervenuti nel corso di servizi di controllo del territorio, e su segnalazione della Centrale Operativa della Compagnia di Anagni presso l'abitazione di un 50enne del luogo per sedare una lite in atto.

Durante l'intervento l'uomo, in evidente stato di alterazione psico-fisica dovuta all'assunzione di alcolici, per sottrarsi al controllo aggrediva con calci e pugni i militari operanti. Dopo una breve colluttazione lo stesso veniva bloccato e tratto in arresto per "violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale e lesioni";

CASSINO, PROSTITUZIONE AL SETACCIO

A Cassino, i Carabinieri del NORM della locale Compagnia, a seguito di lamentele pervenute da residenti della zona che segnalavano la presenza di alcune prostitute lungo la strada consortile FIAT, eseguivano un servizio teso a contrastare tale fenomeno. Nel corso di tale attività venivano controllate cinque ragazze di nazionalità rumena residenti nel frusinate che, in abiti succinti, adescavano automobilisti di passaggio. Le stesse, tutte già note poiché destinatarie di un provvedimento di divieto di ritorno nel comune di Cassino per anni tre, venivano deferite in stato di libertà per "inosservanza di un provvedimento dell'Autorità".

AMASENO, DEVE SCONTARE ALTRI SEI MESIO DI GALERA ARRESTATO UN 53ENNE

Ad Amaseno, i militari della locale Stazione, traevano in arresto in esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Roma un 53enne del luogo già censito, dovendo lo stesso scontare la pena di mesi sei di reclusione per il reato di furto aggravato commesso in provincia di Roma nel 2010. L'arrestato, ad espletate formalità di rito espletate, veniva posto agli arresti domiciliari;

FROSINONE, ARRESTATO UN UOMO CHE HA DISATTESO GLI ARRESTI DOMICILIARI

Frosinone, i militari della locale Stazione, traevano in arresto in esecuzione al decreto di revoca degli arresti domiciliari emesso dalla Corte di Appello di Roma un 25enne del capoluogo già censito. Il suddetto provvedimento condivideva a pieno le risultanze investigative dell'Arma, che avevano permesso di acclarare che l'uomo non aveva ottemperava agli obblighi delle prescrizioni impostegli dal regime degli arresti domiciliari. L'arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato presso la Casa Circondariale di Frosinone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paliano, rissa in casa di un 50enne del posto. Aggrediti anche i carabinieri di Piglio

FrosinoneToday è in caricamento