Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Nord Ciociaria Paliano

Paliano, tra saltarelli e l’accensione del “focaraccio” si è chiusa la festa di “San Giuanni”

Di Giancarlo Flavi I fochi de San Giuanni hanno portato in piazza per tre giorni le trazioni popolari, ma soprattutto jo sardareglio ed è stata questa l’ioccasione anche per riaprire le  cantine espositive.

Di Giancarlo Flavi

I fochi de San Giuanni hanno portato in piazza per tre giorni le trazioni popolari, ma soprattutto jo sardareglio ed è stata questa l'ioccasione anche per riaprire le cantine espositive.

SAMSUNG CSC

Ma il clou della serata di sabato si è avuto intorno alle 22,30 quando dai Compari delle Cantine è stato acceso il focaraccio e poi sono stati consegnati i mazzitti, sempre con musica popolare tradizionale dalla Ciociaria a Km 0.

Insomma il sarcasmo, l'ironia hanno fatto da padrone, con la partecipazione di tanta gente, nella speranza che quanto realizzato da questi nostri ragazzi, i quali sembrano intenzionati a portare avanti questa festa tradizionale, possa portare frutti veritieri al turismo locale. Poi l'abbinamento con il gruppo marchigiano Saltatio, ha veramente fatto il resto, perché anche loro hanno il saltarello uguale al nostro, ma certamente con musiche diverse e originali come quelle che abbiamo ascoltato in pizza. Peccato che sono mancate le lumache a causa del troppo caldo, in compenso si è ballato a tutto spiena i balli locali e si è cantato a squarciagola per riaffermare le tradizioni, che non devono morire mai. Anzi, sono proprio i giovani che li devono rinverdire, perché dalle trazioni si guarda e si capisce la storia per andare avanti e migliorare le iniziative. Che non sia questa un'occasione per fare di Paliano, un punto di rilancio del saltarello ciociaro. Tutti ne parlano, ma pochi riescono a ballarlo. I ragazzi de i Compari delle Cantine hanno gettato importanti basi culturali, anche perché è questa musica che attira i turisti provenienti dall'estero. Forza ragazzi continuate così perché siete sulla strada giusta.

SAMSUNG CSC

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paliano, tra saltarelli e l’accensione del “focaraccio” si è chiusa la festa di “San Giuanni”

FrosinoneToday è in caricamento