rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Nord Ciociaria

Pastena, l’ambiente si difende a denti stretti

Abbiamo il dovere di tutelare l’ambiente dai saccheggi operati dalla cementificazione selvaggia , dallo smaltimento illecito dei rifiuti industriali ma anche di salvaguardare il patrimonio naturalistico dall’inquinamento domestico.

Abbiamo il dovere di tutelare l?ambiente dai saccheggi operati dalla cementificazione selvaggia , dallo smaltimento illecito dei rifiuti industriali ma anche di salvaguardare il patrimonio naturalistico dall?inquinamento domestico.

Sono i comportamenti quotidiani che danneggiano il nostro paesaggio, sono le discariche abusive che avvelenano le acque e contaminano il territorio.

Sulla strada provinciale che porta a Lenola, passando per le antiche rovine di Ambrifi, da tempo si trova di tutto, dai pneumatici ai sanitari, dai barattoli alle bottiglie, dagli scarti di riparazioni elettriche a quelle di bagni e di ristrutturazioni edilizie.

Una vera bruttezza e un segno di inciviltà che la nostra amministrazione ha sempre combattuto mettendo a disposizione delle bonifiche gli operai comunali e stando a fianco delle diverse associazioni locali che hanno messo la pulizia del territorio al primo posto dei loro scopi sociali.

Tuttavia nonostante gli occhi puntati sul rilancio delle grotte, sull?accoglienza dei turisti, sulla qualità della vita nel nostro paese ancora assistiamo all?abbandono dei rifiuti accanto ai bordi della strada e lungo le scarpate della montagna.

Nonostante la sorveglianza esercitata dalle forze di polizia locale ci sono ancora troppi soggetti che senza rispetto delle leggi e noncuranti delle regole della civile convivenza continuano ad agire nel modo più barbaro e primitivo lasciando, come vandali, i segni del loro passaggio su un territorio culla della solidarietà, dell?accoglienza e di una antica saggezza rurale che aveva il massimo rispetto per il luogo in cui viveva.

La civiltà di un popolo e la generosità della sua storia si misura anche con le sensibilità con la quale cura e difende il suo ambiente ed è per questo motivo che quando capita ci rimbocchiamo le maniche e togliamo di mezzo i rifiuti che maldestri cittadini, anche dai paesi confinanti, buttano sul nostro territorio.

ambrifi 2

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pastena, l’ambiente si difende a denti stretti

FrosinoneToday è in caricamento