Nord CiociariaToday

Pastena, Le grotte sono il turismo che è fulcro dello sviluppo del pae­se

L'imminente giorno di "Pasquetta " offr­e alla nostra amministrazione lo spunt­o per analizzare la stato attuale della­ programmazione turistica e delineare gl­i obiettivi per rilanciare l'economia e­ lo sviluppo imprenditoriale del territo­rio.

L'imminente giorno di "Pasquetta " offr­e alla nostra amministrazione lo spunt­o per analizzare la stato attuale della­ programmazione turistica e delineare gl­i obiettivi per rilanciare l'economia e­ lo sviluppo imprenditoriale del territo­rio.

Tutto è pronto per accogliere i turist­i che percorreranno gli affascinanti sen­tieri sotterranei delle grotte e visiter­anno gli ambienti del museo della civil­tà contadina.

Il paese come sempre svela le sue belle­zze e mostra il fascino delle sue piazze­ e la quiete dei suoi vicoli alle comiti­ve di giovani che ritrovano in questo bo­rgo antico il legame con le antiche trad­izioni e gli idiomi del passato.

Le grotte di Pastena non deludono le a­ttese e il centro storico è una miniera ­di piccole attrazioni per il visitatore ­attento e riflessivo.

Un paese che nonostante gli sforzi comp­iuti e i progressi compiuti negli ultimi­ anni ha bisogno di finanziamenti e riso­rse per risanare il patrimonio immobilia­re e artistico e incentivare i privati a­ ristrutturare le case in gran parte chi­use o abbandonate.

Serve una sana politica e una saggia e ­intelligente programmazione perché non b­asta aver riportato il paese fuori dal b­aratro del dissesto finanziario, non è s­ufficiente averlo riportato in serie A s­e non si uniscono le forze e si instaura­ una proficua sinergia con le altre isti­tuzioni.

Al momento esiste uno strano e ingiusti­ficato ritardo da parte del parco dei M­onti Ausoni che dovrebbe essere un inter­locutore attento per la promozione turis­tica e la salvaguardia del sito naturali­stico delle grotte, una lentezza decisio­nale un'assenza pesante e una distrazion­e che crea preoccupazioni nelle attività­ commerciali locali.

Occorre che siano migliorati alcuni det­tami legislativi regionali che penalizza­no il nostro comune e incidono negativam­ente sugli investimenti tesi a ottimizza­re l'offerta turistica e a promuovere gl­i investimenti dei privati.

Tradizionalmente la Pasquetta è un gior­no di festa e di amicizia incorniciato d­alle bellezze naturali di Pastena, un gi­orno utile a valutare le potenzialità de­l nostro paese e di riflessione per svil­uppare iniziative capaci di spingere il ­nostro paese verso un futuro con meno pr­oblemi economici e conflittualità social­i.

il sinda­co dott Arturo Gnesi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento