menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Patrica, Belli: “ il Sindaco faccia chiarezza al popolo di Patrica sui condoni edlizi ”.

Con una nota presentata al neo sindaco Lucio Fiordaliso, durante il consiglio comunale del 6 luglio 2015, il consigliere comunale Stefano belli interrogava lo stesso, chiedendo il controllo degli atti amministrativi riguardante la posizione dei...

Con una nota presentata al neo sindaco Lucio Fiordaliso, durante il consiglio comunale del 6 luglio 2015, il consigliere comunale Stefano belli interrogava lo stesso, chiedendo il controllo degli atti amministrativi riguardante la posizione dei neo eletti consiglieri comunali. Ad oggi Il primo cittadino afferma Belli - ancora deve illustrare la situazione.

Penso aggiunge Belli - che l'esempio debba partire da noi tutti consiglieri, assessori e Sindaco, affinche' possiamo garantire la massima trasparenza nei confronti dei cittadini. Il popolo di Patrica si aspetta questo.

" E' inconcepibile il fatto , che il sindaco non abbia avuto il rispetto di rispondere e di illustrare la situazione durante i9 mesi di suo governo. Solleviamo qualche dubbio in merito.

Perche' il Sindaco non risponde?

Intanto , oggi lo stesso Stefano belli, ha inviato una nuova interrogazione al Protocollo del Comune di Patrica, chiedendo una risposta entro i tempi previsti dalla legge vigente.

Si interroga il Sindaco e l'assessore competente richiedendo di rendere pubblico lo stato attuale dei consiglieri comunali di maggioranza e minoranza in merito ad eventuali condoni edilizi e abusi su proprieta' di famiglia ed eventuali pagamenti dovuti in favore del Comune di Patrica.

VENERDÌ 12 FEBBRAIO È STATO CONVOCATO IL DECIMO CONSIGLIO COMUNALE.

Punto saliente del consiglio sarà la risoluzione della convenzione con il gestore del servizio idrico integrato, ACEA ATO 5.

L' Amministrazione Comunale, come anticipato nei giorni scorsi, ha mantenuto la promessa fatta ai cittadini. Dopo aver denunciato i disservizi che hanno messo in ginocchio per anni la popolazione e il territorio di Patrica, ha ritenuto di avere in mano elementi a sufficienza per portare la risoluzione del Contratto Acea in Consiglio Comunale.

Il Sindaco Lucio Fiordalisio:

<<Rispetto alle passate Amministrazioni che preferivano incatenarsi per poi nelle riunioni votare a favore di Acea, noi coerentemente ci atteniamo a realizzare il nostro programma elettorale. Sulla questione ACEA infatti, questa Amministrazione aveva le idee chiare sin dalla campagna elettorale. In questi mesi non abbiamo potuto far altro che constatare i ritardi e i disservizi del gestore idrico, motivando così la nostra scelta di accelerare i passaggi istituzionali fino ad arrivare alla convocazione del Consiglio Comunale di venerdì.

In Assise illustreremo anche la vicenda della scuola Capoluogo, dove lo scorso venerdì si è verificato, un distacco di intonaco nell'aula dei professori al piano terra. Il sopralluogo è stato immediato e una ditta attualmente sta ripristinando l'aula coinvoltae verificando lo stato di tutte le altre stanze.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento