Nord CiociariaToday

Pastena, donati al museo contadino strumenti antichi di lavorazione orafa da Orfeo Peronti

Nei locali del Museo della Civiltà Contadina e dell’Ulivo di Pastena  è stato ospitato il maestro orafo Orfeo Peronti che ha donato al  Museo degli antichi arnesi che venivano utilizzati da lui e dai suoi antenati per la lavorazione dell’oro e di...

Nei locali del Museo della Civiltà Contadina e dell’Ulivo di Pastena è stato ospitato il maestro orafo Orfeo Peronti che ha donato al Museo degli antichi arnesi che venivano utilizzati da lui e dai suoi antenati per la lavorazione dell’oro e di altri preziosi.

Il signor Peronti ha illustrato nei minimi particolari il funzionamento di ogni singolo arnese ed ha raccontato come venivano utilizzati da lui molti anni fa. Tutti gli oggetti donati, ancora in ottimo stato e perfettamente funzionanti , sono stati raccontati in un percorso che racchiude tutto l’iter della lavorazione orafa dell’oro con il signor Peronti che ha fatto numerosi esempi di lavorazione.

Il museo si arricchisce quindi di nuovi oggetti da mostrare al pubblico ed all’arte orafa ciociara sarà riservato un angolo in cui tutti i turisti avranno la possibilità di ammirarli.

Le nostre guide hanno avuto la possibilità di apprendere dalla fonte primaria le informazioni giuste da riportare ai nostri visitatori arricchite da curiosità che il signor Peronti ha raccontato.

L’Amministrazione comunale è grata per questo importante dono alla famiglia Peronti e lo custodirà gelosamente.

Dopo un week-end di ferragosto veramente entusiasmante per le centinaia di visitatori nel nostro Museo non potevamo chiudere la giornata di ieri in modo migliore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Offrire sempre di più ai turisti è il nostro obbiettivo e riuscirci ci riempie di gioia e ci da la forza per fare sempre meglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento