menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
del morrone - patrica

del morrone - patrica

Patrica, Ernesto Del Morrone: La crisi? Possiamo farcela  puntiamo su famiglia e lavoro

Mi candido perchè credo in un Paese migliore, dove i giovani non debbano più patire per un lavoro». Ernesto Del Morrone, 55 anni, legatissimo al suo paese (Patrica) è da sempre vissuto in questa realtà che conosce a perfezione.

Mi candido perchè credo in un Paese migliore, dove i giovani non debbano più patire per un lavoro». Ernesto Del Morrone, 55 anni, legatissimo al suo paese (Patrica) è da sempre vissuto in questa realtà che conosce a perfezione.

Marito e padre orgoglioso della propria famiglia, è sostenuto nella candidatura dalla moglie Simonetta e dalle figlie Daniela e Valentina.

Ernesto è da poco in mobilità dopo aver lavorato per circa 40 anni presso lo stabilimento Huntsman di Patrica.

«So perfettamente - spiega - cosa significa vivere in una condizione di lavoro precario. So cosa significa conquistare o perdere un posto di lavoro. So perfettamente che ai nostri ragazzi dobbiamo offrire un futuro più sicuro e sereno. E' vero, la crisi è nazionale, ma il nostro territorio può farcela, ed ecco che voglio moltiplicare il mio impegno verso la vita amministrativa qualora vogliate scegliere di essere rappresentati dalla mia persona.

Ho scelto di aderire alla lista "Umilmente per Patrica" , con candidato a sindaco Stefano Belli, perché la mia vita è stata sempre contraddistinta dall'umiltà e dalla mia disponibilità verso il prossimo. Sono sempre stato vicino alle esigenze dei cittadini e mi sono impegnato nel far conoscere il nostro Paese e le nostre tradizioni. Poi, attraverso l'associazionismo, mi sono impegnato nell'organizzare eventi legati al mondo delle due e quattro ruote come il memorial "Elio Rinaldi" e nel Comitato per il Santo Patrono San Rocco.

Essendo residente in Contrada Palmesi ho a cuore le problematiche ella periferia, ma come obiettivo ho anche il rilancio del Centro Storico valorizzando le strutture pubbliche. In altre parole, penso a Patrica come a un Paese da riscoprire e valorizzare grazie anche alle sue innumerevoli e splendide chiese. Ma intendo anche alzare lo sguardo più in alto, per adoperandomi nella ricerca di progetti da proporre a Enti superiori come Provincia, Regione, Stato Centrale ed Europa. Il mio motto - conclude Ernesto Del Morrone - è "famiglia, territorio, lavoro" , ed è da questi valori che voglio incentrare il mio impegno ed il mio futuro come uomo e cittadino di Patrica».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento