Nord Ciociaria Piglio

Piglio, a scuola Sicurezza e Prevenzione una sfida possibile con la Croce Rossa e Protezione Civile

Croce Rossa e Protezione Civile insieme a “scuola” per imparare  agli alunni la prevenzione  e non essere “complici” del fato, ma soprattutto prevenire e quindi essere preparati ad ogni evenienza.

Croce Rossa e Protezione Civile insieme a "scuola" per imparare agli alunni la prevenzione e non essere "complici" del fato, ma soprattutto prevenire e quindi essere preparati ad ogni evenienza. Così, per il secondo anno consecutivo, i ragazzi di tutto il plesso centrale delle scuole di Piglio, hanno vissuto un momento di " panico" programmato perché , come dice il vecchio adagio: Prevenire è meglio che curare.

La prevenzione è funzione di preminente interesse pubblico diretta a conseguire, secondo criteri applicativi uniformi sul territorio nazionale, gli obiettivi di sicurezza della vita umana, di incolumità delle persone e di tutela dei beni e dell'ambiente attraverso la promozione, lo studio, la predisposizione e la sperimentazione di norme, misure, provvedimenti, accorgimenti e modi di azione intesi ad evitare l'insorgenza di pericoli e degli eventi ad esso comunque connessi o a limitarne le conseguenze.

La Croce Rossa Italiana sede di Piglio dalla sua nascita ha incentrato la maggior parte delle proprie attività sulla prevenzione. Gli screening metabolici e cardiologici, i convegni sulla conoscenza delle patologie correlate all'ambiente e alla nutrizione. L'informazione e la formazione hanno caratterizzato gli incontri con la popolazione e nelle scuole.

E proprio qui insieme al Dirigente Scolastico Tommaso Damizia e la Responsabile della Sicurezza Dott.ssa Katia Colavecchi che lavorano assiduamente sul concetto cardine della sicurezza e della prevenzione: la "Cultura della Sicurezza" che, non deve essere solamente un traguardo demagogico ma un obiettivo perseguibile e raggiungibile a tutti i livelli. All'interno della scuola si cerca di adottare un approccio olistico che considera ed integra: benessere fisico, psicologico e sociale degli alunni e l'inserimento trasversale delle tematiche della sicurezza e della prevenzione nel percorso educativo.

A dimostrazione di ciò, come già sperimentato lo scorso anno, presso l'Istituto Comprensivo Ottaviano Bottini è stata organizzata una prova di evacuazione con simulazione. Tale prova è stata possibile grazie alla preziosissima collaborazione del Gruppo Volontari Protezione Civile di Piglio e dalla Croce Rossa Italiana della sede di Piglio.

Per testare la reazione di tutti gli occupanti alle procedure di sicurezza condivise, all'interno dell'edificio scolastico è stato simulato un crollo strutturale.

La prova di evacuazione è riuscita benissimo, il personale Docente, Non Docente e gli alunni si sono dimostrati attenti alle procedure da seguire, le squadre dei volontari hanno svolto le operazioni di recupero in tempi brevissimi dimostrando anch'essi grande preparazione e professionalità nel loro compito.

Quando Sicurezza e Prevenzione diventa una sfida possibile. Insieme si può.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piglio, a scuola Sicurezza e Prevenzione una sfida possibile con la Croce Rossa e Protezione Civile

FrosinoneToday è in caricamento