Sabato, 23 Ottobre 2021
Nord Ciociaria Piglio

Piglio, Angelo Salvatori con il suo “movimento in colore” espone fino al 27 nel castello Basso

Angelo Salvatori da autodidatta a uno dei fondatori del quadro in movimento ottico. Fino al 27 Agosto al Castello basso di Piglio sarà esposta la sua personale  di quadri nel paese dove abita.

Angelo Salvatori da autodidatta a uno dei fondatori del quadro in movimento ottico. Fino al 27 Agosto al Castello basso di Piglio sarà esposta la sua personale di quadri nel paese dove abita.

Un quadro in movimento, veramente diverso dai soliti della pittura statica di paesaggi e nature morte. Salvatori ha voluto dare un movimento, come se nel vedere il quadro questo fosse sfogato, ecco perché è stato definito l'artista del movimento ottico e il critico d'arte Alessandro Costanza nel presentare l'artista in catalogo scrive: "La Sua pittura classica ha un'impronta decisamente impressionista, dai paesaggi alle rappresentazione di animali come i cavalli in corsa e gabbiani in volo, dai tratti precisi e ben definiti, fanno capire la Sua Maestria e profonda conoscenza del colore e della prospettiva. Nel paesaggio Piglio- scrive ancora Costanza- ad esempio, abbiamo come chiave di lettura dell'opera una prospettiva ed una tavolozza perfetti, talmente accurati nei dettagli che l'intera composizione paesaggistica, risulta un eccezionale mezzo visivo simile alle opere di Macchiaioli o paragonabile alle ore dalla tavolozza classica ed al tempo stesso contemporanea del rinascimento con un accenno maggiore di luce". Insomma, un macchiaioli nostrano che comunque sta facendo parlare di se a Piglio, dove la mostra sta riscuotendo successo di pubblico e di critica e che resterà aperta fino al 27 prossimo, ed è già stata visionata anche dal sindaco Mario Felli, dal dott. Del Monaco (direttore delle Terme di Fiuggi) e da altri personaggi che in questi giorni di vacanza raggiungono la caratteristica cittadina del Cesanese

Angelo Salvatori è nato a Torre Cajetani, ma residente in Piglio, è un pittore autodidatta, che si è fatto da solo con le sue numerose esperienze di vita. Nei suoi quadri la passione artistica per come sa inanellare i colori.

Giancarlo Flavi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piglio, Angelo Salvatori con il suo “movimento in colore” espone fino al 27 nel castello Basso

FrosinoneToday è in caricamento