Nord CiociariaToday

Piglio, iniziati con un triduo i festeggiamenti in onore di San Lorenzo

Il 10 Agosto, come tanti altri centri italiani, Piglio celebra la festa del patrono San Lorenzo, il martire decapitato il 10 Agosto del 258, ma che la tradizione popolare vuole arso vivo.

Statua di San Lorenzo

Il 10 Agosto, come tanti altri centri italiani, Piglio celebra la festa del patrono San Lorenzo, il martire decapitato il 10 Agosto del 258, ma che la tradizione popolare vuole arso vivo.

Come sempre accade in occasione del genere, il pezzo forte è costituito dalla processione notturna (Sabato 9 Agosto ore 21) che lenta e devota, percorre le vie del centro storico.

Lo spettacolo da non perdere è quello pirotecnico che illuminerà a giorno l’anfiteatro naturale nel quale sono adagiate le abitazioni del grazioso centro ciociaro sorretto dai rigogliosi monti Scalambra e Pilarocca.

Ai fenomeni astronomici e scientifici delle meteore nella costellazione di Perseo visibili dall’osservatorio di Piglio, si aggiunge anche questo anno uno spettacolo reale con la simbologia o affascinante dei fuochi artificiali.

Naso all’insù per tutti con la certezza che le meteore artificiali si consumino rapidamente senza lasciare danni né agli spettatori né alla natura secondo la ormai consolidata esperienza. Insomma a Piglio, le lacrime di san Lorenzo si rinnovano artificialmente con lo spettacolo pirotecnico che continua a riservare fantasticherie ed emozioni in tutta la vallata del Sacco. La festa di San Lorenzo, inserita nell’Esta..te 14 a Piglio, viene organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Piglio sulla falsariga di un copione che si ripete da sempre comprendete:

spettacoli di arte varia, pirotecnico e una fiera di merci e bestiame, dove si potranno vedere ancora i “sensali” che cercano di piazzare qualsiasi cosa, con una mimica professionale, facendo così contenti, per l’affare fatto, sia il venditore che il compratore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giorgio Alessandro Pacetti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento