menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piglio, la città si prepara per la notte bianca

La “notte bianca” densa di festeggiamenti arriverà Sabato 30 Agosto 2014 ore 21,00 a Piglio, su iniziativa del Comune di Piglio, della Pro Loco di Piglio e del Comitato Giovani di Piglio, inserita nell’E..state di Piglio 2014, è un percorso...

La "notte bianca" densa di festeggiamenti arriverà Sabato 30 Agosto 2014 ore 21,00 a Piglio, su iniziativa del Comune di Piglio, della Pro Loco di Piglio e del Comitato Giovani di Piglio, inserita nell'E..state di Piglio 2014, è un percorso artistico notturnosotto il segno del divertimento.

Una serie di manifestazioni culturali, con sei spettacoli musicali e stand gastronomici dove nelle varie piazze, nei giardini pubblici e nelle caratteristiche viuzze medievali del centro storico si potranno degustare i prodotti tipici ciociari, accompagnati dal pregiato e noto vino DOCG Cesanese del Piglio.

La notte bianca -a detta degli organizzatori- , ha lo scopo di diffondere la cultura del vino tra i giovani per accostarli all'enologia con un approccio soave, romantico e morbido e di far rivivere tutte le testimonianze del passato, disseminate nel territorio di Piglio, con i suoi monumenti e con le sue antiche tradizioni contadine ancora oggi tenute vive dalle mostre che raccolgono attrezzi ed oggetti e dalle sagre.

La "notte bianca", ha avuto origine dodici anni fa (2002) in Francia, ideata dal sindaco di Parigi, Bernard Delanoè e dall'assessore alla Cultura, Christophe Girare, e proseguita per la prima volta il 27 Settembre 2003 a Roma su iniziativa del sindaco Walter Veltroni e dell'assessore Gianni Borgna e dal 2008 si festeggia anche a Piglio.

Giorgio Alessandro Pacetti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento