Nord CiociariaToday

Piglio, La Comunità francescana di San Lorenzo ricorda il 98° anniversario della Milizia dell’Immacolata con la celebrazione di una Santa Messa

In occasione del 98° anniversario della fondazione della Milizia dell’Immacolata, l’associazione mariana fondata a Roma da San Massimiliano Kolbe il 16 Ottobre 1917 e attualmente diffusa in tutto il mondo con oltre tre milioni di iscritti insieme...

San Massimiliano Kolbe-3

In occasione del 98° anniversario della fondazione della Milizia dell’Immacolata, l’associazione mariana fondata a Roma da San Massimiliano Kolbe il 16 Ottobre 1917 e attualmente diffusa in tutto il mondo con oltre tre milioni di iscritti insieme ad altri confratelli tra cui padre Quirico Maria Pignalberi, che ha visto chiudersi il processo Diocesano per la causa di canonizzazione il 1° Luglio 2005, da parte del Vescovo Mons. Lorenzo Loppa, verrà celebrata una Santa Messa, Domenica 18 Ottobre 2015 alle ore 16, per i militi vivi e defunti da P. Angelo Di Giorgio, superiore del convento e Rettore della chiesa di San Lorenzo.Croce sul Monte Scalambra installata il 17 Ottobre 1982

“La milizia dell’Immacolata - scrisse padre Kolbe che nel 1941 offrì la sua vita nel lager di Auschwitz per salvare dalla rappresaglia nazista un compagno di prigionia padre di famiglia - è una visione di vita cattolica sotto forma nuova, consistente nel legame con l’Immacolata, nostra mediatrice universale presso Gesù.

Suo scopo è impegnarsi nell’opera di conversione dei peccatori, eretici, scismatici in particolare dei massoni, e nell’opera di santificazione di tutti sotto il patrocinio e per la mediazione di tutti sotto il patrocinio e per la mediazione di Maria Immacolata”.

Grazie alla presenza del padre Quirico, il convento di San Lorenzo di Piglio ospitò tra le sue mura, nel lontano 1937, San Massimiliano Kolbe.

Una corona di fiori verrà deposta dai militi dell’Immacolata sullo scoglio dello Scalambra a quota 1420 metri dove 33 anni fa gli amici della montagna hanno installato una croce in ferro alta quattro metri in ricordo dei due francescani.

Giorgio Alessandro Pacetti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento