Nord CiociariaToday

Piglio, la Pro loco ha approvato all’unanimità il bilancio consuntivo 2015.

Mercoledì 27 Aprile 2016 alle ore 21,00 nel locale della Sede sita  nel Palazzo Comunale, si è  tenuta l’Assemblea generale dei soci, presieduta da Veronica Celletti, per approvare il bilancio consuntivo Anno 2015.

Mercoledì 27 Aprile 2016 alle ore 21,00 nel locale della Sede sita nel Palazzo Comunale, si è tenuta l’Assemblea generale dei soci, presieduta da Veronica Celletti, per approvare il bilancio consuntivo Anno 2015.

Unica nota dolente, ha fatto presente Celletti, è che la Pro Loco di Piglio si ritroverà nel mese di Giugno p.v. senza una sede, salvo una proroga del contratto stipulato con la civica amministrazione.

Questo penalizza ulteriormente l’Associazione che, pur avendo approvato il bilancio preventivo per l’anno 2016, molte iniziative messe nel programma, potrebbero essere compromesse.

Veronica, ha illustrato ai numerosi presenti le iniziative svolte dalla Pro Loco di Piglio, oltre il gemellaggio con la Pro Loco di Roiate e la mostra ‘Na ‘Ota agliu Piglio”, spicca l’iscrizione alla UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia) che raggruppa circa 6.000 Pro Loco iscritte e costituisce l’unico punto di riferimento a livello nazionale di queste associazioni (la prima è nata nel 1881) che vantano un totale di circa 600.000 soci.

L’UNPLI, per chi non lo sapesse, è iscritta nel registro nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale. L’UNPLI è stata fondata nel 1962. E’ strutturata in Comitati regionali e provinciali. E’ diretta da un Consiglio nazionale composto da 30 Componenti in rappresentanza delle Pro Loco di ogni regione italiana.

Si spera, ora, che la Civica amministrazione, possa dare una sede definitiva alla Pro Loco anche in vista del corso di cucito, per riscoprire attraverso l’uso di ago e filo, i principali punti di cucitura per la realizzazione di piccoli e grandi lavori con l’aiuto di personale qualificato del settore.

Le iscrizioni per questo corso “Mani, Ago, Filo e… Fantasia” dovranno essere inviate entro e non oltre il 7 Maggio 2016.

Giorgio Alessandro Pacetti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento