menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piglio, La Tac Ecologica passa il testimone alla società Lavorgna di Benevento

La gestione del servizio di raccolta, porta a porta, trasporto, recupero e smaltimento dei rifiuti urbani e industriali, pericolosi di Piglio verrà gestita da domani 16 Dicembre 2015 dalla società ecologica Lavagna di Benevento.

La gestione del servizio di raccolta, porta a porta, trasporto, recupero e smaltimento dei rifiuti urbani e industriali, pericolosi di Piglio verrà gestita da domani 16 Dicembre 2015 dalla società ecologica Lavagna di Benevento.

Fondata nel 1985, Lavorgna è una società che nasce sulla base di una consolidata conoscenza della gestione dei rifiuti, maturata dall'esperienza decennale nel campo.

Nel corso degli anni la società ha risposto in modo sempre più completo alle esigenze dei propri clienti privati e pubblici, offrendo un servizio a 360° dalla raccolta allo smaltimento dei rifiuti, dalle soluzioni alle consulenze in campo ambientale. Specializzata nel settore della gestione dei rifiuti, raccolta, trasporto, recupero e trattamento, smaltimento, bonifica di aree contaminate, bonifica di amianto, nonché servizi di consulenza e assistenza, vendita e installazione di attrezzature per l'arredo urbano e segnaletica stradale. In questi anni la società si è posizionata sul mercato a livelli di eccellenza grazie alla professionalità ed alla esperienza del suo personale qualificato nonché alla qualità ed alla tempestività dei servizi offerti, divenendo così un vero consulente per i problemi ecologico-ambientali in grado di ottimizzare le diverse procedure tecnico-gestionali attraverso sistemi, tecnologicamente avanzati, studiati "su misura" per ogni singolo cliente. Nel 2006 l'azienda si espande ulteriormente grazie alla realizzazione dell'Impianto di selezione rifiuti provenienti dall'attività di raccolta differenziata presso molteplici comuni della provincia di Benevento. Inoltre l'impianto è dotato di attrezzature e macchinari idonei a trattare, selezionare e recuperare rifiuti di provenienza industriale e artigianale. Ora che la TAC Ecologica srl ha terminato il servizio di raccolta rifiuti a Piglio i pigliesi si chiedono che fine farà "Il Centro di Trasferenza di Piglio", ubicato nella strada del Cesanese? Una domanda secca che merita dal Palazzo un precisa risposta. Si spera ora che il servizio "Porta a Porta" con l'entrata della nuova società funzioni perfettamente davanti ad ogni abitazione vietando così ai cittadini di lasciare incustoditi i secchi gialli lungo le strade pubbliche. Ora, forse, è la volta buona per mettere mano ad un problema che può diventare veramente esplosivo. Giorgio Alessandro Pacetti
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento