Venerdì, 22 Ottobre 2021
Nord Ciociaria Piglio

Piglio, mostra personale di pittura “La nuda arte” dell’artista Piero Ricci

Sarà sicuramente un evento particolare la Mostra dell’artista poliedrico Piero Ricci che l’Assessorato alla Cultura del Comune di Piglio vuole coinvolgere i pigliesi a considerare la cultura un valore imprescindibile per la comunità.

Sarà sicuramente un evento particolare la Mostra dell'artista poliedrico Piero Ricci che l'Assessorato alla Cultura del Comune di Piglio vuole coinvolgere i pigliesi a considerare la cultura un valore imprescindibile per la comunità.

Come avviene da molti anni, Piglio vuole continuare a proporre eventi diversi ma che possono sempre dare una immagine migliore e positiva al Comune di Piglio, ricordato solo dal suo ottimo vino "Cesanese".

Con la mostra, invece, dell'artista locale Piero Ricci che verrà inaugurata il 9 Agosto alle ore 18,00 a Piglio nel Castello dei Colonna di Piglio, a detta di Domenica Celletti, Assessore alla cultura del Comune di Piglio, "l'obiettivo è quello di far divenire Piglio un luogo di particolare attrazione turistica, con le potenzialità locali quali: il convento di San Lorenzo fondato da San Francesco, la pista ciclabile, il sentiero europeo E1, la via Francigena, gli affreschi di scuola giottesca e di Raffaello, custoditi nella chiesa di san Rocco Madonna della Valle, il centro storico con le sue porte urbiche, il castello medievale,la villa di Nerva, l'acquedotto romano, il cammino contemplativo Karol Wojtyla in loc. Insuglio e le numerose grotte disseminate nel territorio di Piglio, sconosciute ai più ma non a Gianfranco Perosini ".

La mostra "La nuda arte", che resterà aperta dal 9 al 18 Agosto dalle ore 10, alle ore 13,00 e dalle ore 16,00 alle ore 22,00, a detta dell'avv. Mario Felli, sindaco di Piglio "oltre ad omaggiare Piero Ricci, rappresenta una validissima offerta turistica durante il ferragosto pigliese per chi desidera trascorrere il proprio tempo libero a Piglio.

Siamo infatti ben consapevoli che lo sviluppo complessivo del nostro territorio dovrà necessariamente sapersi coniugare con la valorizzazione delle eccellenze locali quali l'enogastronomia, la viticoltura e le iniziative artistico-culturali. Solo riunendo questi preziosi ingredienti saremo in grado di potenziare i nostri punti di forza".

Giorgio Alessandro Pacetti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piglio, mostra personale di pittura “La nuda arte” dell’artista Piero Ricci

FrosinoneToday è in caricamento