Nord CiociariaToday

Piglio, Sabato 19 nell’ambito della Festa della Montagna il convegno “montagna e di…sabilita’”

Nell’ambito della Prima Festa della Montagna, in programma sabato (19) e domenica (20) a Piglio, si terrà (ore 15,00) nella sala polivalente del Comune di Piglio un interessante Convegno sul tema “Montagna e Di….sabilità”.

Nell’ambito della Prima Festa della Montagna, in programma sabato (19) e domenica (20) a Piglio, si terrà (ore 15,00) nella sala polivalente del Comune di Piglio un interessante Convegno sul tema “Montagna e Di….sabilità”. Il Convegno, organizzato dallo Sci Club Madonna del Monte di Piglio con il patrocinio della Provincia di Frosinone e del Comune di Piglio riguarderà il rapporto uomo-natura e in particolare le opportunità di prevenzione e di riabilitazione che il contesto della montagna può offrire alle persone disabili. Un altro tema della discussione sarà incentrato sullo sport e di come questo possa entrare in sinergia con la disabilità attraverso le testimonianze di qualificati addetti ai lavori i quali affronteranno le problematiche legate alla loro sfera di competenza medico scientifica, suggerendo le indicazioni e raccomandazioni utili su come trattare al meglio certe problematiche. Autorevoli gli ospiti che si alterneranno sul palco dei relatori a cominciare dal Presidente del Comitato Regionale del CONI Riccardo Viola, del Presidente del Comitato Regionale Lazio-Sardegna della FISI Nicola Tropea, del presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo, del Presidente Regionale della FIHP Antonio Varacalli, del Presidente Nazionale della Federtrek Paolo Piacentini, del Presidente di Sentiero Verde Pietro Pieralice, del Presidente del GEP Antonio Collare, dell’istruttore nazionale di joelette Leonardo Paleari, del Vice Presidente del Cammino Possibile Giuseppe Virzì. Interverranno anche il sindaco di Piglio Mario Felli ed i sindaci dei paesi limitrofi. Nell’occasione lo Sci Club Madonna del Monte presenterà il progetto “Io vedo per te” che contempla la formazione di guide alpine specializzate per l’accompagnamento sulle piste di sci di non vedenti, uditivi e con disabilità motoria da realizzarsi nella vicina stazione di Campocatino. Contemporaneamente sarà altresì presentata la “joelette”, una speciale carrozzella che consente alle persone con disabilità e con difficoltà motorie, di vivere appieno le meraviglie del territorio montano.

La Prima Festa della Montagna si aprirà ufficialmente sabato mattina alle ore 11 nei pressi del Percorso Contemplativo di Papa Wojtyla dove verrà celebrata la Santa Messa.

Alle ore (12,30) in Viale Umberto I° con la cerimonia di inaugurazione, alla presenza delle autorità e sarà caratterizzata da eventi, conferenze, esibizioni, esposizioni, enogastronomia e spettacoli teatrali che avranno come scenario le viuzze e le piazzette di Piglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento