Lunedì, 18 Ottobre 2021
Nord Ciociaria Piglio

Piglio, tragico fine anno. Un pensionato del posto si toglie la vita l'ultimo giorno dell'anno

Un pensionato di  66 anni, originario di Paliano ma da tempo residente a Piglio martedì 31 dicembre 2013 ha deciso di togliersi la vita e lo ha fatto nel modo più cruento  impiccandosi nella vicina cantina di casa.

Un pensionato di 66 anni, originario di Paliano ma da tempo residente a Piglio martedì 31 dicembre 2013 ha deciso di togliersi la vita e lo ha fatto nel modo più cruento impiccandosi nella vicina cantina di casa.

L'uomo, di mattina, era in casa da solo ed in preda ad un forte momento di sconforto ha preso una fune, è salito su una sedia si è legato la corda al collo, ha dato un calcio alla sedia e l'ha fatta finita con la vita terrena.

E' stato uno dei figli ad accorgersi del tragico evento ed ha chiamato i soccorsi, ma purtroppo per l'uomo non c'è stato nulla da fare. Sul posto si sono recati anche i Carabinieri di Piglio agli ordini del Maresciallo Serpico per i rilievi di legge e subito su autorizzazione del giudice la salma è stata messa a disposizione della famiglia per i funerali.

Un tragico fine anno, imprevisto che ha gettato nello sconforto l'intera cittadina, perché l'uomo, abitante in Via Costa Fredda, nonostante fosse pensionato era molto conosciuto in città, perché si era fatto apprezzare nella vita quale come onesto lavoratore e padre di ben tre figli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piglio, tragico fine anno. Un pensionato del posto si toglie la vita l'ultimo giorno dell'anno

FrosinoneToday è in caricamento