Nord CiociariaToday

Poco, Il rally inteso come veicolo di promozione del territorio e delle sue bellezze

Le strade della Ciociaria da sempre un territorio caldo dal punto di vista motoristico; è per questo motivo che c’è grande attesa attorno al 38° rally di Pico tornato quest’anno nella sua collocazione storica di settembre con una nuova formula di...

43

Le strade della Ciociaria da sempre un territorio caldo dal punto di vista motoristico; è per questo motivo che c’è grande attesa attorno al 38° rally di Pico tornato quest’anno nella sua collocazione storica di settembre con una nuova formula di chilometraggio, ma con una spettacolarità sempre molto elevata. Lagara organizzata dal gruppo di lavoro capitanato da Adriano Abatecola in questi giorni sta definendo il lancio della lotteria a premi, iniziativa molto apprezzata nella passata stagione, oltre alla definizione dei percorsi di gara e le aree che interesseranno il parco assistenza e riordino. Le prove come detto subiranno delle variazioni, il cambio deciso dei caratteri del percorso rispetto alle passate edizioni è stato operato sia per proseguire la solare collaborazione con le varie amministrazioni comunali, che per confezionare un rally che possa dare nuovi ed importanti stimoli a chi corre. Pico, si è detto, sarà ancorauna volta il cuore pulsante della gara: l’arrivo sarà nella centralissima Piazza Ferrucci, meglio conosciutain ambito locale come la “Piazza del Rally”, per via dell’ormai classico passaggio in pieno centro cittadino degli equipaggi in gara, segno che il rally è certamente inteso come ottimo veicolo di promozione del territorio e delle sue bellezze, per il quale sarà un ottimo incentivo di ricaduta economica con l’indotto di persone che muove. Sarà quindi una edizione completamente rivisitata, quella del Rally di Pico 2016, in programma per il prossimo 3 e 4 settembre, con l’organizzazione del comune di Pico curata nei dettagli dal team locale il cui presidente è Adriano Abatecola. Sull’onda dell’entusiasmo per il grande successo ottenuto nel corso di questi anni il Rally di Pico sta ormai pianificando gli ultimi dettagli per la 38° edizione della gara in calendario subito dopo le ferie estive, il dinamico team guidato da Adriano Abatecola è lanciato verso la redazione di una nuova pagina di sport motoristico in Ciociaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento