Nord CiociariaToday

Pontecorvo, arrestato il piromane di motorini

Pontecorvo, i militari del Nucleo Operativo della locale Compagnia hanno tratto in arresto un 49enne del luogo, per il reati di incendio doloso.

Pontecorvo, i militari del Nucleo Operativo della locale Compagnia hanno tratto in arresto un 49enne del luogo, per il reati di incendio doloso. Infatti, a seguito di una telefonata giunta alla Centrale Operativa della Compagnia, la cui interlocutrice segnalava l’incendio del proprio scooter, i militari operanti intervenivano e nella circostanza bloccavano il prevenuto, in evidente stato di grave alterazione psico-emotiva conseguente alla smodata assunzione di sostanze alcoliche, poiché indicato dalla vittima quale responsabile dell’incendio doloso poco prima perpetrato ai danni del suddetto ciclomotore. Le fiamme coinvolgevano anche parte dell’atrio condominiale dell’immobile e lambivano la relativa conduttura del gas metano. Sul posto interveniva personale dei vigili del fuoco che provvedeva alla messa in sicurezza della struttura. L’arrestato, espletate le formalità di rito veniva associato alla Casa Circondariale di Cassino. Inoltre, nella decorsa serata, i militari dell’Aliquota Radiomobile della locale Compagnia, nel corso di un servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati predatori, intercettavano un’autovettura i cui occupanti, alla vista dei militari operanti si davano a precipitosa fuga. I malviventi, al fine di eludere l’inseguimento, sbandavano andando a collidere contro un guard rail per poi dileguarsi a piedi nelle campagne limitrofe facendo perdere le loro tracce. All’interno del veicolo, venivano rinvenuti numerosi attrezzi da scasso, vario abbigliamento e alcune bottiglie di liquore e spumante, il tutto sottoposto a sequestro per i successivi accertamenti del caso.

FROSINONE, DOMICILIATO IN SPAGNA ARRESTATO IN CITTÀ

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Frosinone, i militari della locale Stazione, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone, hanno tratto in arresto un 31enne del luogo ma di fatto domiciliato in Spagna, dovendo lo stesso espiare una pena di mesi 6 di reclusione per furto aggravato. L’uomo, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, espletate le formalità di rito è stato tradotto presso la locale Casa Circondariale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, 147 nuovi casi in provincia di Frosinone. Positivo anche un dipendente comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento