Nord CiociariaToday

Pontecorvo, Carnevale in corsia da parte del Cosilam

Portare l’allegria del carnevale lì dove l’allegria non c’è. Questo l’intento del progetto “Carnevale in corsia” realizzato dal Cosilam nell’ambito del cartellone del sessantacinquesimo carnevale di Pontecorvo. Questa mattina (grazie alla...

dav-14

Portare l’allegria del carnevale lì dove l’allegria non c’è. Questo l’intento del progetto “Carnevale in corsia” realizzato dal Cosilam nell’ambito del cartellone del sessantacinquesimo carnevale di Pontecorvo. Questa mattina (grazie alla collaborazione gratuita di Saverio Quagliozzi, Loredana Avolio e Federica Lupis) è stato organizzato un carnevale nel reparto di pediatria dell’ospedale Santa Scolastica di Cassino.

“I bambini sono il bene più prezioso che ha il mondo – ha affermato il Presidente del Cosilam Pietro Zola che ha partecipato all’iniziativa insieme al Direttore Generale Annalisa D’Aguanno – Quando un bambino sta male ne risentono tutti: le famiglie, gli amici, ma anche i semplici cittadini. Per questo motivo abbiamo accolto con favore la richiesta del Comune di Pontecorvo di organizzare un piccolo evento nell’ambito del cartellone del sessantacinquesimo carnevale. Abbiamo deciso di creare una manifestazione che andasse ad alleviare le sofferenze dei piccoli che sono ricoverati in ospedale a causa di malattia. Ci tengo a ringraziare il commissario straordinario della Asl di Frosinone Luigi Macchitella, il responsabile sanitario del Polo D Mario Fabi, il primario del reparto di pediatria Gabriella Cordischi e tutto lo staff sanitario della struttura che hanno accolto e appoggiato questa nostra iniziativa che mi auguro si possa ripetere anche in futuro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Per la prima volta in sessantacinque anni di storia il carnevale di Pontecorvo abbraccia anche il mondo del sociale – ha aggiunto il Vice Sindaco di Pontecorvo Moira Rotondo –Vedere la gioia negli occhi dei bambini mentre giocavano con le animatrici è stata la cosa più emozionante. Un risultato raggiunto grazie alla collaborazione avviata con il Cosilam che mi auguro possa proseguire anche in futuro e che ringrazio per aver dato vita a questo appuntamento nel cartellone del carnevale. Gli appuntamenti con la kermesse di Pontecorvo proseguiranno anche nei prossimi giorni in attesa della seconda sfilata dei carri allegorici che ci sarà domenica con partenza dal centro commerciale Il Ponte”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento