Nord CiociariaToday

Regione, Buschini: “Nel bilancio meno tasse e più servizi per le persone”

“Lotta alle diseguaglianze, investimenti su servizi e infrastrutture, crescita: sono i tre cardini del bilancio regionale, approvato dalla giunta, illustrato oggi dal Presidente Zingaretti.

aula-consiglio-regionale-del-lazio3

“Lotta alle diseguaglianze, investimenti su servizi e infrastrutture, crescita: sono i tre cardini del bilancio regionale, approvato dalla giunta, illustrato oggi dal Presidente Zingaretti. Il risanamento dei conti ci permette di raggiungere un obiettivo impensabile al nostro insediamento, quando la nostra regione era tecnicamente in default: giù le tasse grazie alla riduzione dell’Irpef, un provvedimento che segue, peraltro, la recente abolizione del ticket sanitario regionale. Quello presentato è un bilancio che incide positivamente sulla qualità della vita dei nostri concittadini grazie all’alleggerimento della pressione fiscale e all’aumento dei servizi per le persone”. Lo ha dichiarato in una nota l’Assessore Regionale Mauro Buschini. Ù

ANIELA BIANCHI, CONSIGLIERA REGIONALE INDIPENDENTE GRUPPO "SI-SEL"

Bilancio, Si – Sel: “Una manovra di equità e giustizia sociale”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Lotta alle disuguaglianze, giustizia sociale, ridistribuzione del reddito, taglio delle tasse e maggiori investimenti. Questi in sintesi i pilastri del bilancio presentato oggi che prevede un taglio dell'Irpef per 522mila contribuenti, con una diminuzione progressiva che si concentra sui redditi più bassi. In tutto si tratta di 107 milioni che tornano ai cittadini, ma in totale le tasse calano di 323 milioni complessivi, grazie ad anni di gestione attenta delle finanze regionali. Si tratta di una manovra che ha un respiro sociale molto ampio, frutto della cultura politica del centrosinistra che affianca alla lotta agli sprechi segnali chiari di equità e riduzione delle disuguaglianze. Un approccio che si traduce in un equilibrio di bilancio che fa il paio con il superamento del debito della sanità e la fuoriuscita dal piano di rientro, con un ampliamento degli investimenti in servizi e infrastrutture e con l’ottimizzazione dei fondi derivanti dalla programmazione europea. Grande attenzione viene rivolta alla riqualificazione e all’ammodernamento della rete infrastrutturale con 1,3 miliardi di euro, al welfare, alla coesione e alle pari opportunità con 169 milioni di euro, al lavoro, allo sviluppo, all’università e alla ricerca a cui vengono destinati 156 milioni e alla mobilità con un totale di investimenti di circa 1 miliardo. 264 milioni di euro verranno investiti nell’edilizia sanitaria e nella rete ospedaliera. Siamo di fronte a un passaggio importante, che dalla prossima settimana ci vedrà impegnati prima in Commissione e poi in Consiglio regionale, per raccogliere i risultati di anni di lavoro di coalizione del centrosinistra”. E’ quanto affermano il capogruppo e le consigliere regionali di Si – Sel, Gino De Paolis, Marta Bonafoni e Daniela Bianchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento