Nord CiociariaToday

Regione, maltempo lazio: ‘criticita’ idrogeologica per temporali codice giallo su tutte zone allerta

A partire dalla mezzanotte di domani, giovedi’ 6 aprile e per successive 10 ore

pioggia_610x5841

A partire dalla mezzanotte di domani, giovedi’ 6 aprile e per successive 10 ore

“Il Centro Funzionale Regionale ha emesso oggi un bollettino di criticità idrogeologica e idraulica con una valutazione di criticità codice giallo per rischio idrogeologico per temporali a seguito di precipitazioni previste: isolate, anche a carattere di rovescio o temporale. Le zone di allerta del Lazio interessate sono: Bacini Costieri Nord, Bacino Medio Tevere, Appennino di Rieti, Roma, Aniene, Bacini Costieri Sud e Bacino del Liri dalla mezzanotte di domani, giovedì 6 aprile e per le successive 8-10 ore.

La Sala Operativa Permanente ha emesso l'allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale e invitato tutte le strutture ad adottare tutti gli adempimenti di competenza. Si ricorda che per ogni emergenza è possibile fare riferimento alla Sala Operativa Permanente al numero 803.555”.

SANITA’: REGIONE LAZIO, ‘SU ASSUNZIONI E STABILIZZAZIONI DECRETO ZINGARETTI COERENTE CON MEF E MIN. SALUTE’

“Il Tavolo di affiancamento dopo un attento esame tecnico ha ritenuto il contenuto del Decreto firmato dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti relativo alle nuove assunzioni e stabilizzazioni nelle aziende sanitarie previste nel corso del 2017 in linea con le indicazioni nazionali e congruo. Sull’attivazione di procedure corrette e trasparenti sarà istituito un attento monitoraggio. E’ significativamente positivo però il via libera ricevuto, perchè questo permetterà la creazione di nuove opportunità di lavoro per centinaia di medici, infermieri e tecnici e l’uscita dal precariato per migliaia di professionisti in servizio da anni nel sistema sanitario regionale. Ora si va avanti. Auspichiamo che le Organizzazioni sindacali prendano atto della piena vigenza del decreto 403 e revochino lo stato di agitazione”. Lo comunica in una nota la Regione Lazio.

SANITA; ABBRUZZESE (FI): DA ZINGARETTI SOLO CHIACCHIERE

"Agli slogan di Zingaretti, forse in preparazione per la prossima campagna elettorale a livelli nazionali, davvero non crede più nessuno. Il teatrino di due giorni fa sulla sanità, in conferenza stampa, si sbatte contro l'amara realtà fatta di disagi e disservizi, con i quali sono costretti a convivere gli utenti". Lo ha dichiarato Mario Abruzzese, consigliere regionale di Forza Italia e Presidente della Commissione Speciale Riforme Istituzionali.

" Inoltre, queste parole si aggiungono alle tante chiacchiere del presidente della Regione Lazio, che in quattro anni non e' stato in grado di andare oltre a iniziative spot. Nelle province, la assoluta mancanza di programmazione si sente particolarmente.

In ciociaria le problematiche restano sempre le stesse e il governatore si dimostra incapace di affrontarle con decisione. Il caos nei ps, le liste d'attesa infinite, l'emergenza personale: questi sono alcuni dei tasti dolenti, nevralgici della sanita laziale. Zingaretti si e' limitato a prendere impegni, per poi nella maggior parte dei casi non rispettarli. E ora, ai suoi buoni propositi, davvero non crede piu nessuno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le strutture del Lazio fanno i conti con la cronica carenza di organico. Infine, i progetti invocati in questi anni, come le case della salute o gli ambufest, che in teoria dovevano limitare l’afflusso nei ps, non stanno raggiungendo gli obiettivi prefissati, anzi si stanno dimostrando per certi versi delle scatole vuote, o dei doppioni della guardia medica (nel caso degli ambufest). Il pronto soccorso dello Spaziani di Frosinone è prossimo al collasso ed è la viva testimonianza di quello che succede nella maggior parte delle struttere sanitarie del territorio regionale. Questa è la realtà, dove pesa la mancanza di azioni adeguatae in risposta alle istanze dei territori. Una realtà veramente distante alle parole di Zingaretti, che dimostra di non conoscere bene i disagi incontrati sistematicamente dalla cittadinanza e dallo stesso personale". Ha concluso Abbruzzese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento