rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Nord Ciociaria

Regione, sanità Abbruzzese (FI)”Zingaretti continua a raccontare realtà che non esiste

"Zingaretti continua a raccontare una realtà che non esiste, per quanto riguarda la sanità. Ieri il dossier presentato dalla uil non fa che confermare una situazione, per certi versi insostenibile. E’ inutile che il governatore faccia finta di...

"Zingaretti continua a raccontare una realtà che non esiste, per quanto riguarda la sanità. Ieri il dossier presentato dalla uil non fa che confermare una situazione, per certi versi insostenibile. E’ inutile che il governatore faccia finta di nulla. Adesso, alle sue promesse non crede più nessuno. In questi tre anni, l’amministrazione regionale non è stata minimamente in grado di affrontare alcuni aspetti spinosi: tra questi l’emergenza dei pronto soccorso". Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese consigliere regionale di Forza Italia del Lazio e presidente della Commissione Speciale Riforme Isituzionali.

"Non sono bastate le grida d’allarme lanciate in tutti questi mesi da categorie, amministratori locali, sindacati e cittadini. Zingaretti non ha mai risposto in modo adeguato alle istanze provenienti dai territori. Si è limitato ad effettuare tagli di reparti, posti letto e personale, senza programmare una rete territoriale davvero vicina alle problematiche dei nostri Comuni. Adesso, a tutto ciò si aggiunge anche la disattivazione dei punti di primo intervento, che rischia di mettere in ginocchio – oltremodo - soprattutto le strutture delle nostre province. Naturalmente questo si aggiunge alle solite criticità, come le liste d’attesa infinite (che hanno provocato un aumento della mobilità passiva) e la cronica carenza di personale. Questa è la realtà: poi se analizziamo i singoli territori ci rendiamo conto di quanto zingaretti si sia contraddistinto per lanciare annunci, per poi sistematicamente non rispettarli. Se pensiamo alla ciociaria, è ancora mistero sull’apertura della casa della salute di ceprano e del centro trasfusionale di sora: ovviamente si tratta di promesse, al momento ancora disattese. Poi, a frosinone – purtroppo - sono parecchie le anomalie e le criticita. Le poche misure messe in campo da zingaretti si sono rivelate un’autentica delusione, come il progetto casa della salute che, cosi come realizzato dalla regione, non sta riuscendo a evitare l’affollamento dei ps. Oppure il progetto ambufest, che cosi com’è non è altro che un doppione della guardia medica, come denunciato anche dai sindacati. Purtroppo, però, l’unico a non rendersi conto che la misura è colma è proprio colui che per primo dovrebbe accorgersene, ossia il presidente della regione nonche commissario ad acta". Ha concluso Abbruzzese.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, sanità Abbruzzese (FI)”Zingaretti continua a raccontare realtà che non esiste

FrosinoneToday è in caricamento