menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Regione, Smeriglio: bene cerimonia istituzionale in campidoglio25 aprile

Siamo molto soddisfatti della scelta del Campidoglio di organizzare per il 25 aprile una iniziativa istituzionale in piazza. Si tratta della soluzione che auspicavamo: anche le istituzioni cittadine tornano così a celebrare il 25 aprile con un...

Siamo molto soddisfatti della scelta del Campidoglio di organizzare per il 25 aprile una iniziativa istituzionale in piazza. Si tratta della soluzione che auspicavamo: anche le istituzioni cittadine tornano così a celebrare il 25 aprile con un evento in piazza del Campidoglio, dedicato a una figura straordinaria come Massimo Rendina". Lo dichiara, in una nota, Massimiliano Smeriglio, vicepresidente della Regione Lazio.

CASTELLO DI SANTA SEVERA: PORTE APERTE DAL 25 APRILE AL 13 SETTEMBRE 2015

Dopo lo straordinario successo dello scorso anno, che ha fatto registrare circa 8mila presenze nel periodo di apertura straordinaria, anche quest'anno il Castello di Santa Severa riaprirà le porte al pubblico, dal 25 aprile al 13 settembre.

Saranno previsti degli itinerari di visita al fine di mostrare le bellezze di questo prezioso complesso architettonico, nonché i ritrovamenti archeologici venuti alla luce durante le campagne di scavo ed i lavori. Anche quest'anno è intenzione della Regione Lazio condividere con tutte le realtà del territorio la definizione di una programmazione culturale che arricchisca la riapertura e dia maggiore slancio alle attività di promozione.

Con la riapertura del Castello si conferma dunque il processo di recupero e valorizzazione di una delle più belle aree archeologiche e forte polo attrattivo del nostro territorio.

"Siamo orgogliosi - spiega il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, - di poter riaprire per il secondo anno consecutivo questo straordinario gioiello di storia, cultura ed archeologia. Dopo i lavori di restauro e grazie all'impegno di tutti, istituzioni, associazioni e comitati, lo scorso anno siamo stati in grado di restituire a cittadini e visitatori, seppur per un breve periodo, un luogo rimasto chiuso per troppo tempo. Anche per quanto riguarda il bando per la gestione siamo vicini alla mèta. Abbiamo recuperato anni di ritardi dietro a permessi e autorizzazioni. Avevamo promesso di non fermarci e stiamo mantenendo l'impegno".

BUSCHINI: "ENTRO L'ESTATE TRE BANDI SU FORMAZIONE E RIQUALIFICAZIONE PROFESSIONALE CON FONDI UE"

"Saremo tra i primi ad utilizzare le risorse destinate dall'Europa al programma Por Fse 2014-2020 per una somma pari a 902 milioni di euro, circa la metà dei quali destinati a finanziare misure a sostegno della formazione e della riqualificazione professionale così come ha annunciato anche il vicepresidente della Regione Smeriglio, che sta facendo un prezioso lavoro. Le nostre imprese potranno beneficiare, attraverso bandi, di somme per qualificare inoccupati o disoccupati con l'obbligo di assunzione di almeno il 50% delle persone "formate"; si potranno attivare progetti speciali con le scuole per dare più possibilità di inserimento al lavoro agli studenti e saranno effettuati, inoltre, corsi di qualificazione per l'inserimento al lavoro di soggetti più svantaggiati. Già entro l'estate, partiranno i primi tre bandi per un totale di 22 milioni di euro investiti nel Lazio: 5 milioni di euro per corsi finalizzati al rilancio dei mestieri tradizionali, 12 milioni per il progetto "Torno subito" (solo nel 2015 saranno interessati circa mille ragazzi) e 5 milioni di euro per le aziende in crisi che dovranno riconvertire il personale".Lo dichiara in una nota il consigliere regionale e Presidente della Commissione Bilancio Mauro Buschini. "Siamo l'amministrazione regionale - ha spiegato Buschini - che ha già scalato le classifiche per capacità di spesa dei fondi europei: eravamo fanalino di coda, stavano per tornare a Bruxelles i soldi della vecchia programmazione e oggi, invece, siamo la seconda Regione italiana per investimenti e siamo pronti a sfruttare tutte le possibilità offerte dalla nuova programmazione per dare il giusto impulso all'economia ed uscire fuori dalla crisi economica che ci ha colpiti. Il Lazio, con Zingaretti, riparte".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento