Lunedì, 25 Ottobre 2021
Nord Ciociaria

Regione, unioncamere Fabiani: ‘lazio prima regione d’Italia per aumento del numero di imprese anche nel 2016’

Oltre un quarto dell’aumento nazionale del numero di imprese l’anno scorso è avvenuto nel lazio. si conferma il trend che, dopo il 2014 e il 2015 vede il lazio al primo posto per saldo positivo

Oltre un quarto dell'aumento nazionale del numero di imprese l'anno scorso è avvenuto nel lazio. si conferma il trend che, dopo il 2014 e il 2015 vede il lazio al primo posto per saldo positivo

"Il Lazio si conferma anche nel 2016 la Regione italiana con il miglior saldo in termini di aumento del numero di imprese".

Lo dichiara l'assessore allo Sviluppo Economico e Attività Produttive della Regione Lazio, Guido Fabiani in merito allo studio Unioncamere-InfoCamere pubblicato oggi che parla di un saldo attivo al 31 dicembre scorso, a livello nazionale, di 41.354 imprese, che si traduce in un +0,7%.

"Ebbene la nostra regione - spiega Fabiani - fa registrare la migliore performance del Paese con un saldo positivo di 11.264 aziende, ossia oltre il 27% dell'aumento totale, e con il miglior incremento percentuale (+1,77%) facendo meglio del 2015 quando l'aumento era stato dell'1,71%". "Sono convinto che questo trend positivo - ha aggiunto poi Fabiani - sia dovuto in buona parte anche alle politiche di sviluppo economico messe in campo da questa amministrazione regionale per sostenere l'innovazione del mondo delle imprese, promuovere le startup, rilanciare e rinforzare il credito alle imprese e costruire un serio processo di reindustrializzazione e internazionalizzazione del tessuto produttivo"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, unioncamere Fabiani: ‘lazio prima regione d’Italia per aumento del numero di imprese anche nel 2016’

FrosinoneToday è in caricamento