Nord CiociariaToday

Roccasecca, festival Gazzelloni, protagonista sua maestà il Flauto. Inaugurata Mostra di Gerardo Della Torre

Secondo concerto nella chiesa dell'Assunta con Cho Sunghyn, Matjaz Debeljak e Paolo Taballione Nella chiesa di Santa Maria Assunta allo Scalo, a Roccasecca, è andato in scena il secondo concerto del Festival Internazionale Severino Gazzelloni...

mostra Gerardo della Rocca 1

Secondo concerto nella chiesa dell'Assunta con Cho Sunghyn, Matjaz Debeljak e Paolo Taballione

Nella chiesa di Santa Maria Assunta allo Scalo, a Roccasecca, è andato in scena il secondo concerto del Festival Internazionale Severino Gazzelloni dal titolo "Flûte Recital". Protagonista della serata il flauto, lo strumento che ha reso Severino celebre in tutto il mondo.

Ad esibirsi, sotto l'attenta regia del direttore artistico Salvatore Lombardi, talenti nazionali e internazionali che hanno incantato con i loro virtuosismi il pubblico presente.

La serata è iniziata con l'esibizione del flautista Cho Sunghyun, accompagnato al pianoforte da Raffaele Maisano e con le musiche di Mozart e Schubert. Poi è toccato a Matjaz Debeljak all'ottavino, con il supporto al pianoforte di Amedeo Salvato: il repertorio musicale ha spaziato nelle opere di Rutter e Damare. Infine, spazio ad un talento che già si era esibito al Festival, Paolo Taballione, accompagnato al pianoforte dal maestro Salvato: insieme hanno eseguito musiche di Bach e Taffanel.

Seduti nelle prime file dei banchi della chiesa, ad assiste al concerto, il sindaco di Roccasecca Giovanni Giorgio, il vicesindaco Carmine Guerino Torriero, il presidente del consiglio comunale Laura Scappaticci, l'assessore delegato al Festival Giuseppe Marsella e mons. Giandomenico Valente.

"Un concerto omaggio al flauto, lo strumento di Severino Gazzelloni - ha spiegato il sindaco Giorgio - abbiamo potuto gustare e apprezzare i virtuosismi e il talento di questi artisti veramente bravi. Un ringraziamento a mons. Valente per averci ospitato nella chiesa di S. Maria Assunta".

"Tre fuoriclasse del flauto - ha evidenziato l'assessore Marsella - una performance che ci ha fatto capire e appezzare le possibilità che offre questo strumento, quando si è capaci di usarlo, di produrre musica e suoni eccezionali, come il nostro Severino ha mostrato al mondo".

"Sunghyun, Debeljak e Taballione - ha concluso il direttore artistico Lombardi - hanno saputo incantare il pubblico con la loro arte e le loro capacità. Rappresentano l'eccellenza nel panorama flautistico internazionale e dimostrano il livello e la qualità dell'edizione 2014 del Festival Gazzelloni".

ROCCASECCA, INAUGURATA LA MOSTRA DI GERARDO DELLA TORRE

La Sala San Tommaso del Comune di Roccasecca ha ospitato l'inaugurazione della personale di pittura del maestro Gerardo Della Torre. Non solo pittura, il titolo della mostra per evidenziare appunto la specificità di Della Torre e la capacità di utilizzare nelle sue creazioni diversi materiali e diverse tecniche di rappresentazione. Molto studiato anche l'aspetto cromatico delle tele, tutte segnate con un simbolo particolare di colore rosso, quasi una firma.

Hanno partecipato all'inaugurazione della mostra, il sindaco di Roccasecca Giovanni Giorgio, l'assessore al turismo Giuseppe Marsella, mons. Giandomenico Valente, il professor Marcello Carlino, la poetessa Maria Benedetta Cerro e il sindaco di Castrocielo Filippo Materiale.

"Quadri straordinari in cui domina il colore e la capacità dell'artista di utilizzare diverse tecniche e molteplici materiali per realizzare le sue opere, suggellate con un simbolo particolare, rosso - hanno spiegato il sindaco Giorgio e l'assessore Marsella - Nella stessa sala in cui sono collocati i quadri, si esercitano i ragazzi che partecipano al III Concorso Internazionale per Flautisti "Severino Gazzelloni", in una sorta di dialogo tra musica e pittura che eleva, in queste giornate, Roccasecca a capitale della cultura del territorio. Complimenti a Gerardo Della Torre per l'ottima qualità delle sue tele: siamo lieti di poterlo ospitare nella nostra città, proprio durante la rassegna del Festival Gazzelloni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

  • Frosinone ancora una volta sotto i riflettori nazionali a livello enogastronomico: la Rai spiega il "metodo Dolcemascolo"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento