Nord CiociariaToday

Roma, Carella (Pd) Lazio Agricoltura Gelo; predisporre interventi a sostegno degli agricoltori

La settimana scorsa nelle giornate di giovedì, venerdì, sabato e domenica ci sono state nella nostra regione brusche  diminuzioni delle temperature che hanno provocato danni certi al settore agricolo.

Renzo Carella
La settimana scorsa nelle giornate di giovedì, venerdì, sabato e domenica ci sono state nella nostra regione brusche diminuzioni delle temperature che hanno provocato danni certi al settore agricolo.

Molti agricoltori e le loro associazioni lamentano danni alle colture specializzate , pesche, kiwi, ciliegie e gran parte del settore vitivinicolo.

In ampie zone delle provincie di Frosinone, Rieti, Viterbo, Roma e Latina il 50% circa delle viti appena germogliate risultano danneggiate dal gelo.

Occorre sicuramente predisporre degli interventi di sostegno delle aziende e dei coltivatori, in tal senso presenterò un’interpellanza al Ministro dell’Agricoltura affinché si faccia carico unitamente alla Regione Lazio di questo problema, mettendo insieme risorse e provvedimenti che possono allievare un danno che si ripercuote negativamente per tutta la stagione

-------------------------------------------------------
Agricoltura: predisporre interventi a sostegno del settore

Il gelo e le basse temperature, fuori stagione di questi giorni, hanno causato ingenti danni alle produzioni agricole in quasi tutti i comuni della nostra provincia. Credo, pertanto, sia importante predisporre, di concerto con le associazioni di categorie, degli interventi di sostegno per il settore a ogni livello con indennizzi o con una fiscalità di vantaggio specifica per affrontare tale contingenza negativa che in qualche caso ha distrutto interi raccolti. Parliamo di un settore in crescita nella nostra realtà che offre delle eccellenze di gran livello, come ad esempio tra i tanti prodotti, i vini nel comprensorio di Piglio, Paliano, Serrone e Acuto o della Valcomino o il peperone cornetto nel Pontecorvese. Inoltre è da considerare ulteriormente che tante famiglie si sostengono parzialmente o totalmente grazie ai prodotti della nostra terra e ora si vedono private di un importante fonte di sostegno. Sarà mia cura inviare una nota al Presidente della Regione Nicola Zingaretti e all'Assessore delegato Carlo Hausmann in tal senso che sono certo sono sensibili a questa tematica.

Simone Costanzo Segretario Provinciale Frosinone PD



REGOLAMENTO AL CINGHIALE, LA SENATRICE MARIA SPILABOTTE CONDIVIDE LE RICHIESTE DI MODIFICA DELL’ANUU

La Senatrice Maria Spilabotte sostiene le ragioni dell'Anuu (Associazione dei Migratoristi per la conservazione dell’ambiente) che ha scritto all'Assessore regionale alla Caccia Carlo Hausmann per proporre di ridiscutere alcune norme relative al regolamento di caccia al cinghiale. Spiega la Senatrice Maria Spilabotte: "Il nuovo regolamento della caccia al cinghiale, che sicuramente è stato predisposto dalla Regione Lazio al fine di renderlo più snello e chiaro, presenta però dei punti dove emergono perplessità e pertanto sarebbe opportuna una discussione ed una rivisitazione. Nello specifico: le modalità delle cosiddette zone di braccata, in particolare sull'attribuzione dei punteggi che assegnano ingiusti vantaggi ai cacciatori residenti nelle zone braccate, senza tra l'altro tenere in maggiore considerazione la reale ed effettiva provenienza dei cacciatori nell’assegnazione delle zone di braccata e senza privilegiare l’aggiudicazione in favore di coloro che da più tempo risiedono nella zona e che più di altri conoscono il territorio e sono interessati al mantenimento dell’integrità dello stesso. Oppure l'eccessiva premialità prevista per le squadre che hanno operato nelle medesime zone da più anni con modifiche cartografiche inferiori al 20%. Vi è poi la questione legata alle modalità di risoluzione delle controversie, oggi affidate all'arbitrato dell'ATC invece che all'ADA o a commissioni rappresentative di tutte le associazioni e categorie venatorie".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento