Nord CiociariaToday

Roma, Centrodestra Abbruzzese (FI): uniti per ricostruire territori dopo catastrofe centro sinistra

Ritengo che in ottica delle prossime elezioni comunali, il centrodestra ha una grande opportunita, a partire dal campidoglio, per rilanciare la capitale d'Italia dopo i disastri del centrosinistra.

Bandiere Forza Italia-3

Ritengo che in ottica delle prossime elezioni comunali, il centrodestra ha una grande opportunita, a partire dal campidoglio, per rilanciare la capitale d'Italia dopo i disastri del centrosinistra. Percio, non dobbiamo perdere quest'occasione e sono convinto che un centrodestra unito e compatto possa rappresentare una risposta seria e valida contro l'immobilismo del centrosinistra, i cui fallimenti sono sotto gli occhi di tutti, sia a livello nazionale che locale" . Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese consigliere regionale di Forza Italia e presidente della Commissione Speciale Riforme Istituzionali.

"Quindi, sosteniamo convintamente l'impegno di Silvio Berlusconi in questa campagna elettorale. Dobbiamo continuare il lavoro sui territori, perche i cittadini hanno bisogno di risposte chiare e certe, e non delle polemiche sterili che sta portando avanti il Pd. Ci vogliono soluzioni e azioni. Le prime destinate a risolvere nel più breve tempo le criticità esistenti. Viviamo nella Regione che ha perso più ricchezza negli anni della crisi e in una delle porzioni di territorio in cui le persone sono meno soddisfatte del servizio sanitario. Addirittura la media di insoddisfazione è più alta di un punto percentuale rispetto alla media nazionale. Le imprese sono strangolate dalla burocrazia ed il tasso di disoccupazione giovanile è superiore al 42%.

Le azioni servono, invece, per programmare una serie di interventi strategici in grado di far ripartire l'economia. Il centro sinistra ha messo in ginocchio la nostra nazione e a livello regionale a parte l'"annuncite" di Zingaretti, non si vedono effetti tangibili sull'economia del Lazio prodotti dellazione politica del governo regionale.

Pertanto, nella prossima tornata elettorale abbiamo il compito di formulare una proposta di governo non solo alternativa al Pd, ma in grado di stimolare gli elettori e farli tornare a votare. Possiamo vincere ovunque purché tutte le anime del centro destra siano unite, coese senza essere contaminate da eventuali personalismi che di certo non ci condurranno da nessuna parte". Ha concluso Abbruzzese. LATINA, SIMEONE (FI): “CON DI RUBBO COORDINATORE PROVINCIALE L’AZIONE DI FORZA ITALIA SARA’ ANCORA PIU’ INCISIVA ” “Esprimo i più sinceri auguri di buon lavoro al nuovo coordinatore provinciale di Forza Italia a Latina, Giuseppe Di Rubbo. La sua nomina, effettuata in questi giorni dal coordinatore regionale di Forza Italia, Claudio Fazzone, dimostra come meritocrazia e lealtà in Forza Italia siano un valore fondante. In una fase complessa come quella che stiamo affrontando era importante dotare il partito di una guida equilibrata e decisa. Giuseppe Di Rubbo sono certo saprà, con le doti che lo contraddistinguono sul piano umano e politico, dare un contributo importante a tutto il partito sul territorio che, partendo dal capoluogo, si appresta ad affrontare sfide elettorali complesse. In questi anni Forza Italia è cresciuta, è riuscita a creare una classe dirigente formata da persone intraprendenti, che non hanno timore di assumersi la responsabilità delle proprie scelte. Elementi questi che fanno del nostro partito l’unico vero riferimento non solo per i moderati ma soprattutto per tutti coloro che credono che la buona politica non sia solo una ipotesi. Con Di Rubbo sono certo che Forza Italia nella provincia di Latina saprà riconquistare il ruolo che merita alla guida delle amministrazioni ed essere il riferimento per i cittadini che combattono perché il loro futuro sia, concretamente, all’altezza delle proprie aspettative”. Lo dichiara in una nota il consigliere regionale di Forza Italia, Giuseppe Simeone

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento