Nord CiociariaToday

Roma, interrogazione della senatrice maria spilabotte sulle pensioni di guerra

La Senatrice Maria Spilabotte ha presentato una interrogazione al Ministro del lavoro e delle politiche sociali sulle pensioni di guerra.

spilabotte

La Senatrice Maria Spilabotte ha presentato una interrogazione al Ministro del lavoro e delle politiche sociali sulle pensioni di guerra. Spiega la Senatrice Maria Spilabotte: "I trattamenti pensionistici di guerra non costituiscono reddito e sono irrilevanti ai fini fiscali, previdenziali, sanitari ed assistenziali, con l'unica eccezione, appunto, dei trattamenti pensionistici di guerra che invece sono computati nel reddito degli interessati. Questa è già di per se una evidente anomalia, in quanto viene di fatto annullato il valore risarcitorio delle pensioni di guerra, proprio nei confronti dei soggetti più bisognosi. Inoltre, a seguito dell'aumento delle pensioni minime, si sono verificati casi in cui, a seguito dell'istituzione della maggiorazione sociale, la pensione di guerra, non solo non svolge la funzione risarcitoria sua propria, ma finisce addirittura con il danneggiare complessivamente il soggetto in termini economici. Infine, nel 2007 è stata introdotta indirettamente un'ulteriore grave discriminazione, a danno dei pensionati di guerra che non sono stati equiparati agli ex deportati nei campi ed ai perseguitati politici e razziali. Vi sono quindi molteplici ragioni di carattere giuridico ed etico per sostenere che i trattamenti pensionistici di guerra debbano essere esclusi dal computo del reddito per l'accesso all'assegno sociale e per questo ho presentato una interrogazione in cui si chiede di sapere quali misure il Governo intenda adottare per sanare questo vulnus ai danni dei pensionati di guerra".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento