rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Nord Ciociaria

Roma, Precari giustizia. Spilabotte: “bene l'impegno del governo a valorizzare gli ex tirocinanti”

La Senatrice Maria Spilabotte ha sottoscritto l'odg, presentato dal collega Lo Giudice ed approvato in aula nei giorni scorsi, che impegna il governo a valorizzare gli ex tirocinanti della Giustizia. Spiega la Senatrice Maria Spilabotte:

La Senatrice Maria Spilabotte ha sottoscritto l'odg, presentato dal collega Lo Giudice ed approvato in aula nei giorni scorsi, che impegna il governo a valorizzare gli ex tirocinanti della Giustizia. Spiega la Senatrice Maria Spilabotte: "Bene l'impegno del Governo a valorizzare gli ex tirocinanti che da anni prestano servizio nei tribunali svolgendo un prezioso ruolo di supporto amministrativo per la giustizia italiana. I Tribunali hanno moltissimo lavoro arretrato da smaltire e, visto che sono tutti sotto organico, è bene che chi sta lavorando, seppur da precario, presso questi enti, possa proseguire, in modo da salvaguardare anche l'efficienza della giustizia italiana. L'art.21 ter del provvedimento approvato prevede che una parte di quegli ex tirocinanti possa essere utilizzata nel nuovo "ufficio del processo" per dodici mesi con una borsa di studio. L'impegno del governo è di valorizzare la restante parte attraverso progetti regionali, secondo esperienze positive già attivate in alcune regioni, come l'Emilia Romagna o il Piemonte. Dal canto nostro, dovremo attivarci subito per far si che anche la Regione Lazio possa intraprendere questo percorso".

AUGURI ALLA MASTROBUONO PER NUOVO INCARICO

Dichiarazione della Senatrice Maria Spilabotte sulla nomina della Mastrobuono allo "Spallanzani": "E' istituzionalmente doveroso fare gli auguri alla professoressa Mastrobuono per l'incarico da poco assegnatole dal Presidente Zingaretti, come direttore dell'Istituto "Spallanzani" di Roma.

Colgo l'occasione per sottolineare che in questo ultimo scorcio di permanenza a Frosinone, proprio in virtù della provvisorietà del suo ruolo, auspichiamo un termine del mandato limitato all'ordinario, senza iniziative in materie di indirizzo, pianificazione e programmazione, lasciando tale compito, sia per logica che per rispetto istituzionale, al nuovo direttore generale che sta per essere designato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, Precari giustizia. Spilabotte: “bene l'impegno del governo a valorizzare gli ex tirocinanti”

FrosinoneToday è in caricamento