Nord CiociariaToday

Roma, presentata la nuova segreteria regionale GD. Fantini: "lavoreremo in maniera compatta e proficua"

Due i giovani ciociari presenti: Andrea Pro e Giacomo Dell'Unto. Nel corso dell'ultima direzione regionale che si è tenuta a Roma è stata presentata e approvata la nuova segreteria regionale dei Giovani Democratici del Lazio. Oltre al segretario...

I tre ciociari della Federazione PD Regiopnale

Due i giovani ciociari presenti: Andrea Pro e Giacomo Dell'Unto. Nel corso dell'ultima direzione regionale che si è tenuta a Roma è stata presentata e approvata la nuova segreteria regionale dei Giovani Democratici del Lazio. Oltre al segretario Luca Fantini, che coordinerà e guiderà il team in seguito alla sua elezione avvenuta recentemente, sono due i giovani ciociari presenti: Andrea Pro, confermato coordinatore dei circoli e Giacomo Dell’Unto, neo responsabile Enti Locali e Legalità.

"Abbiamo messo insieme una grande squadra - ha spiegato il segretario regionale Fantini -. Ognuno di noi porterà nel gruppo la sua storia e le sue idee, ma sono sicuro che riusciremo a lavorare al meglio in maniera compatta e proficua. In primis ci metteremo all'opera fin da subito a servizio del partito al fine di sostenere le tante candidature dei nostri iscritti alle imminenti elezioni amministrative".

"Sono onorato di essere stato confermato nella nuova segreteria regionale - ha affermato Pro -, cercherò di svolgere al meglio questo ruolo. I Giovani Democratici sono la dimostrazione concreta di una politica fatta di militanza quotidiana, intesa come servizio alle nostre comunità e che non svolge la propria funzione solamente sotto elezioni. Da coordinatore dei circoli sono orgoglioso di tutte le organizzazioni territoriali GD presenti nel Lazio, da quelle delle grandi città a quelle dei paesi più piccoli. Per questo motivo saremo presenti in tutte le iniziative e programmate, che si tratti di serate tematiche o di incontri pubblici con la società civile. Se il PD esiste è anche grazie ai giovani militanti dell’organizzazione giovanile, che ogni giorno frequentano e fanno vivere le tantissime sezioni sparse ovunque. I circoli territoriali del partito devono diventare sempre di più luoghi di discussione e di approfondimento, di socializzazione e di battaglie appassionate".

"Non posso che essere felice ed onorato per aver ricevuto questa nomina inaspettata e prestigiosa - ha spiegato Dell’Unto -. Un riconoscimento frutto dell'ottimo lavoro svolto in questi anni dai Giovani Democratici di Isola del Liri. Un ringraziamento sentito va ai miei due segretari, quello regionale Luca Fantini e quello provinciale Alessandro Marino con cui collaboro in maniera fattiva da anni. Grazie infine a tutti i militanti della federazione GD di Frosinone che mi hanno trasmesso, anche in questa occasione, la loro stima e il loro sostegno. Il lavoro che ci aspetta sarà duro ma lo affronteremo con la passione che ci ha sempre contraddistinto: per ciò che concerne gli enti locali ci proporremo come ambasciatori presso gli amministratori del Partito Democratico al fine di far conoscere le proposte dei GD in modo che possano essere adottate e sviluppate dalle diverse amministrazioni a tutti i livelli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento