Nord CiociariaToday

Roma, rimborsi fino a 15.000 euro per chi ha pagato interessi da mutui bancari

Beneficiarie le aziende di bovini da latte e gli allevamenti di suini. le domande vanno presentate entro il 30 giugno.

suini

Beneficiarie le aziende di bovini da latte e gli allevamenti di suini. le domande vanno presentate entro il 30 giugno.

vacche latte

Rimborsi fino a 15.000 euro per le aziende che allevano bovini da latte o suini e che hanno pagato interessi sui mutui bancari nel biennio 2015/2016. Fino al 30 giugno – comunica la Coldiretti – è possibile chiedere il rimborso che sarà erogato attingendo dal fondo di 25 milioni di euro del Mipaaf, Ministero delle politiche agricole. Nel caso in cui le domande dovessero superare la disponibilità del fondo, le richieste di rimborso saranno proporzionalmente ridotte nell’importo. Gli interessati devono, però, fare in fretta e rivolgersi presso gli uffici di zona della Coldiretti per compilare le pratiche. Le aziende dovranno produrre, in allegato, la documentazione rilasciata dalla banca attestante i costi sostenuti per gli interessi sui mutui passivi maturati e pagati nel biennio, la dichiarazione sugli aiuti de minimis percepiti negli ultimi tre anni e il certificato di iscrizione alla Camera di Commercio. Il tempo stringe. Mancano infatti ormai meno di 10 giorni alla scadenza entro la quale è possibile presentare la richiesta di rimborso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento