Nord CiociariaToday

San Vittore nel Lazio, arrestato due volte in flagranza 57enne per furto e poi per evasione dai domiciliari

San Vittore del Lazio, i militari del NORM della Compagnia di Cassino, nel corso di predisposti servizi finalizzati al controllo del territorio, hanno tratto in arresto per furto aggravato un 57enne del luogo già censito per analoghi reati.

San Vittore del Lazio, i militari del NORM della Compagnia di Cassino, nel corso di predisposti servizi finalizzati al controllo del territorio, hanno tratto in arresto per furto aggravato un 57enne del luogo già censito per analoghi reati.

Il predetto è stato sorpreso da un cittadino mentre stava rovistando all’interno di un garage di una abitazione attigua alla propria. Quest’ultimo, dopo aver chiamato il 112, riusciva a bloccare l’uomo evitando che lo stesso si desse alla fuga.

La pattuglia, prontamente intervenuta sul posto, stante la flagranza del reato, procedeva a trarre in arresto il prevenuto, trovato ancora in possesso della refurtiva prelevata. L’arrestato, espletate le formalità di rito è stato ristretto in regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

L’uomo nella decorsa mattinata è stato rintracciato in Cervaro e nuovamente arrestato dai militari della locale Stazione, per il reato di evasione dagli arresti domiciliari, poiché controllato dai militari operanti mentre passeggiava per il centro del paese.

L’arrestato, espletate le formalità di rito è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo;

CASSINO, TRASFERITO IN CARCERE UN 33EMNNE DEL LUOGO

Cassino, i militari della locale Stazione hanno tratto in arresto un 33enne del luogo, in esecuzione di ordinanza emessa dall’Ufficio esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Cassino, con la quale veniva sostituita la misura cautelare degli arresti domiciliari con quella della custodia cautelare in carcere. L’arrestato, espletate le formalità di rito è stato associato presso la Casa Circondariale di Cassino;

SANT’ELIA FIUMERAPIDO, DENUNCIATO UN ROMANO DEL LITORALE CHE AVEVA CEDUTO AD UN MALATO DROGA

Sant’Elia Fiumerapido, i militari della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà un 41enne residente sul litorale romano per spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari operanti, intervenuti presso una nota struttura sanitaria a richiesta del personale medico, hanno accertato che l’uomo aveva ceduto sostanze stupefacenti a due pazienti ivi ricoverati. A carico di quest’ultimi è stata inoltrata segnalazione alla Prefettura di Frosinone quali assuntori di sostanze stupefacenti.

FERENTINO, ARRESTATO UN 32NNE PER SPACCIO

Ferentino, i militari della locale Stazione nel corso di specifici servizi, hanno tratto in arresto un 32enne del luogo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari operanti, a seguito di perquisizione operata nel domicilio del predetto hanno rinvenuto ben occultati gr.40 di sostanza stupefacente del tipo “marjuana”, gr.10 di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, già confezionata in dosi pronte per essere immesse sul mercato, nonché nr.2 piante di canapa indiana e materiale vario utilizzato per il confezionamento dello stupefacente, il tutto sottoposto a sequestro. L’arrestato, espletate le formalità di rito è stato ristretto in regime di arresti domiciliari.

GUARCINO, ALLONTANATI DUE NAPOLETANI

Guarcino, i militari della locale Stazione, nell’ambito di servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio hanno controllato e identificato due soggetti, residenti nel napoletano, sorpresi nei pressi di obiettivi sensibili di quel centro senza giustificato motivo.

Ricorrendone i presupposti, nei confronti degli stessi è stata inoltrata proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con F.V.O. con divieto di ritorno nel citato Comune per anni tre.

FROSINONE, FERMATO UN AUTISTA “TROPPO ALLEGRO”. ALLONTANATI TRE ROMENI ROMANI

in Frosinone, i militari del NORM della locale Compagnia, unitamente a quelli della Stazione di Frosinone Scalo, nel corso di un controllo straordinario del territorio hanno proceduto a deferire in stato di libertà:

- un 32enne per guida in stato di ebrezza alcolica poiché sorpreso alla guida di un veicolo, sottoposto ad accertamenti, gli è stato riscontrato un tasso alcolemico superiore al limite consentito dalle vigenti normative. Conseguentemente allo stesso è stato ritirato il documento di guida;

- un 41enne, una 38enne ed una 22enne, tutti di nazionalità romena e residenti in Roma, per inosservanza al foglio di via obbligatorio. I prevenuti, sono stati sorpresi mentre si aggiravano per le vie in questo capoluogo nonostante il divieto emesso dal Questore di Frosinone di non farvi ritorno per un periodo di anni 3.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel Corso del servizio è stata altresì avanzata la proposta per l’applicazione della misura di prevenzione del F.V.O. nei confronti di un 45enne romeno, residente nella capitale, sorpreso mentre si aggirava senza giustificato motivo nella zona residenziale di questo centro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento