menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serrone, al Ristorante la Ciociara a fuoco diverse stanze e piatti e bicchieri in frantumi per strani fenomeni energetici

Strani fenomeni a Serrone e per la precisione presso il ristorante “la Ciociara”, sito sulla strada Regionale Prenestina in località La Forma. Giovedì scorso i proprietari, il cuoco ed i due camerieri, stavano preparando le sale per alcuni

Strani fenomeni a Serrone e per la precisione presso il ristorante "la Ciociara", sito sulla strada Regionale Prenestina in località La Forma. Giovedì scorso i proprietari, il cuoco ed i due camerieri, stavano preparando le sale per alcuni

banchetti ed avevano messo a punto piatti e bicchieri e tutto l'occorrente. Ma venerdì mattina, con grandissima sorpresa, hanno trovato rotti i piatti, oltre 600, e tutti i bicchieri che erano ben accatastati.

Questa è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso, poiché, qualche giorno prima, erano andati a fuoco anche alcuni appartamenti, nel piano sopra del ristorante che sono stati letteralmente distrutti. Ovviamente, erano stati chiamati tecnici dell'ENEL che hanno sigillato i contatori ed hanno piazzato delle strumentazioni all'interno della struttura per cercare di capire lo strano fenomeno.

Sembrerebbe che si tratti di alterazione di energia che da vita a fenomeni che ormai durano da una ventina di giorni e che hanno provocato molti danni alle cose impetendo il normale svolgimento dell'attività lavorativa ai gestori del noto ristorante. In effetti, sono saltati diversi banchetti ed un matrimonio. Danni difficilmente calcolabili, al momento, sta provocando questa "bolla" di energia, molto strana, che sta circolando in tutta la casa e che è introvabile. Come si rimette in moto dall'esterno il contatore inizia a saltare tutto in aria.

Il cuoco ed i proprietari sono dovuti andare via e questo strano fenomeno, da quanto dicono i tecnici, potrebbe essere causato dalla grotta piena d'acqua nel sottostante sottoterra. Un'energia davvero molto strana che adesso è sotto controllo sia da parte dei tecnici dell'ENEL, dei Vigili del Fuoco di Fiuggi e sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Piglio.

Si era pensato anche a qualche altro fenomeno paranormale ed è intervenuto don Primo, il Parroco di Serrone che è anche esorcista, ma, non ha potuto fare niente. Altri affermano che bisogna aspettare che il campo magnetico che si è creato si consumi da solo, prima di tornare alla normalità. Quanto durerà il caso? Chi pagherà i danni. C'è qualche assicurazione che può intervenire? Certo, sono domande alle quali i titolari cercano risposte giuste e nella speranza di poter tornare al più presto al lavoro, perché con quel lavoro ci vivono diverse famiglie

Giancarlo Flavi (vietata la riproduzione foto)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento