Nord CiociariaToday

Serrone, bolletta idrica da infarto. 1700 euro per una casa disabitata da due anni

Una bolletta da infarto per l’acqua pubblica è arrivata nei giorni scorsi ad una famiglia residente in Via cavour a Serrone. Una bolletta di oltre euro 1.700 per un’abitazione chiusa da due anni e dove era stata staccata anche l’acqua.

Serrone Bolletta da infarto

Una bolletta da infarto per l’acqua pubblica è arrivata nei giorni scorsi ad una famiglia residente in Via cavour a Serrone. Una bolletta di oltre euro 1.700 per un’abitazione chiusa da due anni e dove era stata staccata anche l’acqua.

Questi sono i “colpi di fulmine a ciel sereno” dell’Acea Ato 5, che evidentemente dopo che i sindaci hanno deciso di cacciarla dalla provincia di Frosinone, "spara" gli ultimi colpi di coda, facendo prendere gli infarti alla gente.

Che l’Acea ATO 5, soprattutto nei paesi, faccia il bello e cattivo tempo come vuole è notorio a tutti; per le riparazioni, se non scrivono i giornali, l’Acea non interviene. Poi fa pubblicità, sempre sui giornali e nelle grandi città per annunciare investimenti, sempre nei soliti posti ed ecco che mostra i muscoli con i piccoli e con gli indifesi.

A Serrone si è arrivati all'assurdo con questa bolletta stratosferica di 1735,49 euro ad una famiglia dove l'anziana mamma aveva lasciato, ben due anni fa, l'abitazione per motivi di salute e quindi i familiari avevano fatto staccare anche il contatore.

Adesso cosa accadrà? i figli saranno costretti ad andare a Frosinone dall’Acea ATO 5 per chiedere le verifiche, poi la societa, probabilmente, si scuserà e tutto correra liscio. Pagare una bolletta di circa 2.000 euro, per poi riavere i soldi indietro, di questi tempi, non è praticamente fattibile. Con questo modo di fare si rischia di far morire d'infarto i poveri cittadini che tutti i giorni lavorano per arrivare a fine mese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giancarlo Flavi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, muore in ospedale Massimo Santoro della storica gelateria “Bandiera Blu” di Colleferro

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento