menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
primo giorno scuola 2

primo giorno scuola 2

Serrone, con una scuola media rifatta e 700 mila euro per le elementari

Scuola media nuova e 700 mila euro pronti per rimettere a nuovo le elementari. Sono gli elementi più belli che caratterizzano l'inizio dell'anno scolastico nel comune di Serrone.

Scuola media nuova e 700 mila euro pronti per rimettere a nuovo le elementari. Sono gli elementi più belli che caratterizzano l'inizio dell'anno scolastico nel comune di Serrone. Il sindaco, Natale Nucheli, insieme all'assessore alla pubblica istruzione, Bruno Pagliaro, all'assessore Emiliano Campoli e al consigliere Francesco Pallocca stamattina hanno dato il benvenuto ai bambini di ogni ordine e grado che, tra i plessi di Serrone e La Forma, sono tornati sui banchi per riprendere il loro cammino di crescita e di istruzione.

In una lettera consegnata alle famiglie, Nucheli e Pagliaro hanno scritto: "i nostri figli tornano a scuola e l'inizio delle lezioni offre all'Amministrazione comunale l'opportunità di augurare a tutti voi, alunni e genitori, un anno scolastico ricco di soddisfazioni, da vivere nelle condizioni migliori, sia strutturali che organizzative".

"Per far sì che ciò accada, - proseguono gli amministratori - il nostro impegno è costante durante tutto l'anno e, ancora una volta, ci permette di dare a tutti il bentornato soddisfatti per essere riusciti nuovamente a confermare l'autonomia del nostro Istituto comprensivo. Convinti che ciò possa accadere sempre, l'Amministrazione continua quindi ad investire sull'edilizia scolastica e, dopo aver effettuato in estate i lavori di ristrutturazione della scuola media - che oggi grazie ad un contributo regionale riconsegniamo praticamente rinnovata - abbiamo ottenuto dalla Regione Lazio un cospicuo finanziamento, di oltre 700 mila euro, che consentirà di dare una sistemazione profonda e complessiva anche alla scuola primaria".

"Nel frattempo - precisano il sindaco e l'assessore al ramo - non sono mancati gli interventi di migliorie e messa a norma in tutti i plessi, che ci consentono oggi di dire che le scuole di Serrone sono tra le migliori, in termini di sicurezza e accoglienza, di tutta la provincia di Frosinone. Un fatto che, per come abbiamo impostato la nostra politica di governo, è assolutamente normale visto che consideriamo la scuola, e la cultura in generale, una priorità su cui volgere sempre la massima attenzione.

Un plauso, come sempre, vogliamo rivolgerlo a tutti coloro che lavorano per "fare la scuola", dagli insegnanti al personale Ata, che con grande impegno e professionalità donano ai bambini un ambiente ottimale in cui trascorrere molte ore della giornata. Un ringraziamento lo rinnoviamo anche ai genitori, che quando occorre sono i primi a mettersi in moto per prestare la loro opera volontaria a servizio della comunità scolastica. Ed è questo spirito di collaborazione che auspichiamo caratterizzi anche il nuovo anno scolastico, affinché famiglie, scuola e amministrazione riescano, tutti insieme, a far sì che tutto funzioni alla perfezione".

E nel dare l'in bocca al lupo per il nuovo anno, Nucheli e Pagliaro ricordano alle famiglie che "per qualsiasi esigenza il Comune è sempre disponibile ad ascoltare le vostre esigenze e trovare la soluzione migliore".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento