menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bice Minori

Bice Minori

Serrone, è morta a Roma la sarta teatrale e cinematografica 92enne Bice Minori

Alla veneranda età di 92 anni è morta nella sua casa romana Bice Minori, la sarta personale di Eduardo De Filippo, colei che ha creato il museo dei Costumi di teatro donato al Comune di Serrone con all’interno anche La Mitria e la Casula di...

Alla veneranda età di 92 anni è morta nella sua casa romana Bice Minori, la sarta personale di Eduardo De Filippo, colei che ha creato il museo dei Costumi di teatro donato al Comune di Serrone con all'interno anche La Mitria e la Casula di Giovanni Paolo II realizzata insieme ai detenuti del carcere di Rebibbia nel 2000 in occasione della visita ai detenuti.

Migliaia e migliaia i vestiti realizzati per i grandi del teatro italiano che hanno vestito i più grandi artisti italiani a cominciare da Salvo Randone (Enrico IV), Mariangela Melato (Anna dei Miracoli), Alessandro Gasman ( Sogno di una notte di mezza state), Michele Placido in (Gitotondo) ecc..

Bice aveva intenzione di venire una settimana a Serrone, invece adesso andrà a riposare per sempre vicino alla sorella Maria.

Donna esile e scontrosa con una vita straordinaria che ha voluto sempre bene a Serrone ed il figlio Bruno Baratti è stato una dei quattro restauratori della Cappella Sistina.

Bice Minori inizia la sua attività sartoriale presso la sartoria Rai TV di via Teulada a Roma, nel 1963 in qualità di sarta, segue le maggiori compagnie teatrali (Alfonsi, Carraro, Vallone, Mondaini, Guarnieri ecc?). E' stata sarta personale di Eduardo De Filippo, durante la registrazione per la TV, di tutte le sue commedie. Nel 1968 dall'incontro con il regista Luca Ronconi, lo scenografo Umberto Bertacca e la costumista Elena Mannini, per lo spettacolo Orlando Furioso al Festival del Due Mondi di Spoleto, inizia la sua attività di realizzatrice di costumi. In quegli anni collabora attivamente con tutti i giovani registi della cosidetta "Avanguardia Romana" tra i quali si affermano Sepe, Perlini, Nanni, Corsini ecc?

Nel 1984 da vita alla società BI.MI s.a.s. in Via Crescenzo 82 a Roma e insieme ai maggiori costumisti italiani realizza costumi teatrali e cinematografici per alcune delle più importanti compagnie. Tra gli spettacoli che amava ricordare: Gatta cenerentola, Masianello, In Albis, Filumena Marturano, Rumori fuori scena, Forza Venite Gente, Gli anni del Giubileo, Notre dame de Paris, Ecuba, Madre Teresa ecc.

Dal 1980 per la direzione artistica Atelier, si avvale della preziosa collaborazione dello scenografo costumista Santi Migneco, che addirittura lo trascina a Serrone e qui realizza il Presepe a Grandezza Naturale, con costumi donati anche dalla stessa Bice Minori.

E' stata insegnita dei premi alla Professionalità " Rocca D'Oro" 1993, Premio alla Carriera Clesis Arte Roma 1999, Premio Quaderni Radicali Campidoglio 1999 e tre anni fa è stata proclamata Cittadina Onoraria di Serrone, dal Sindaco Maurizio Proietto.

Non ha smesso mai di lavorare, nonostante l'età e per morire ha scelto il giorno della resurrezione di Cristo nella sua abitazione romana.

I funerali si svolgeranno sicuramente a Roma martedì prossimo, ma le sue spoglie saranno portate a Serrone, nella tomba di famiglia. I funerali si svolgeranno a Roma Martedì 7 aprile alle ore 9, nella chiesa del Rosario sita in via Degli Scipioni 88.

Tutte le foto in pubblicazione sono state tratte dal volume edito dal Comune di Serrone: Il Costume, l'Attore il Personaggio- mostra permanente di costumi teatrali sita nel vecchio asilo delle suore di Serrone.

Giancarlo Flavi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento