Nord CiociariaToday

Serrone, il 61enne Cesare Palone si sente male alla guida dell'auto e si schianta su un muro

Un 61enne di Serrone si schiantato contro il muro al Bivio Rocchi  sulla strada regionale Prenestina, al Km 46,800 nella contrada la Forma.

Serrone-incidente-B-Rocchi con morto

Un 61enne di Serrone si schiantato contro il muro al Bivio Rocchi sulla strada regionale Prenestina, al Km 46,800 nella contrada la Forma. Inutili gli interventi dei volontari, prima, e del 118, dopo, l’uomo era già morto. Si tratta di Cesare Palone padre di tre figli e già nonno: Martedì mattina intorno alle 7,00 mentre con la sua Opel Astra stava andando a lavoro, sarebbe stato colpito da infarto fulminante perdendo il controllo dell’autovettura andando a schiantarsi contro il muro del Frantoio. Inutili, sono stati i soccorsi della gente del posto e degli operatori 118 con il medico che non ha potuto far altro che costatarne la morte. Infatti, più di qualche testimone ha visto l’uomo curvo sullo sterzo e la macchina ferma contro il muro e per fortuna senza causare altri danni a persone e cose. Sul posto per i rilievi del caso i Carabinieri della Stazione di Piglio, coadiuvati da quelli del Norm della Compagnia di Anagni, per i rilievi di Legge e per far rimuovere, dopo l’ordine del Giudice di turno, la salma prima di essere riconsegnata ai parenti, che abitano poco vicino, in località Oripo, nella contrada la Forma. L’uomo, appunto, viveva con i familiari e con uno dei figli uno agente di polizia penitenziaria in servizio a Paliano.

A lui ed a tutta la famiglia rivolgiamo le nostre più sentite condoglianze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giancarlo Flavi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento