Nord CiociariaToday

Serrone, il presepe a grandezza naturale con la sua magia avvolge il borgo antico aperte le cantine

Dopo  l'inaugurazione ufficiale, tenutasi  alla presenza del Cardinale Dario Castrillon, è stato ufficialmente aperto il “Natale a Serrone”, ovvero il suggestivo Presepe etnografico a grandezza naturale, aperto 24 ore su 24 e più lungo d’Italia...

presepe-a-grandezza-naturale

Dopo l'inaugurazione ufficiale, tenutasi alla presenza del Cardinale Dario Castrillon, è stato ufficialmente aperto il “Natale a Serrone”, ovvero il suggestivo Presepe etnografico a grandezza naturale, aperto 24 ore su 24 e più lungo d’Italia, realizzato dall'Associazione Culturale Serrone, tramite lo scenografo Santi Migneco.

img-20161210-wa0000

Il tutto sarà contornato da un mese di eventi e manifestazioni per tutti i gusti e tutte le età. Le iniziative, organizzate dall'Amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni del territorio (e il supporto del Sistema Archivistico Intercomunale), vogliono offrire momenti di aggregazione e di cultura sia per i residenti che per chi, durante le festività natalizie, sceglie di raggiungere Serrone per visitare il suggestivo e sempre più spettacolare presepe a grandezza naturale, come sempre collocato tra strade e piazze del centro storico, è il più suggestivo del lazio, grazie anche ai suoi vestiti, tutti originali donati dai serronesi. Un presepe che sa creare forti emozioni a chi lo visita.

Tra concerti, proiezioni, incontri, teatro, letture creative e laboratori sono ben 20 le date in cui a Serrone si potrà sicuramente trovare una cosa da fare. Tutti i giorni, invece, è possibile ammirare il presepe artistico allestito a San Quirico, raffigurante Serrone in miniatura, e la mostra permanente dei costumi teatrali (aperta nei giorni festivi e sotto Natale dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18, e prenotabile negli altri giorni al 3384754405) o fare un salto, per apprezzare i sapori del territorio, nelle cantine aperte nel borgo antico. Grande attesa, dopo il successo degli anni passati, per il presepe vivente del 26 dicembre che, tra vicoli e piazze, vede personaggi reali prendere il posto dei manichini rendendo unica l'esperienza della visita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Siamo molto soddisfatti - spiega il sindaco Natale Nucheli – perché, con le difficoltà di sempre, siamo riusciti ad organizzare tantissime iniziative culturali che, sono certo, verranno apprezzate anche dai serronesi. Anche questa volta il programma del Natale a Serrone è reso possibile solo grazie alla collaborazione delle due parrocchie e di tutte le associazioni, comitati di zona, cittadini e commercianti che, in qualsiasi forma, si sono messi a disposizione per rendere più bello e più vivo il nostro paese in questo periodo speciale dell'anno”. Venerdì 6 gennaio, come ogni anno, a chiudere la rassegna sarà l'arrivo della Befana in piazza Pais e dei Re Magi in piazza Fulli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento