Sabato, 23 Ottobre 2021
Nord Ciociaria

Serrone - Piglio, per la nascita del parco dei Monti Ernici bisogna puntare sulla Green Economy

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Accordo di Programma e Parco Monti Ernici? Purtroppo certi amministratori scambiano il possibile dalla bufala! Andiamo per ordine.Quando fu approvato l'accordo di programma Frosinone Anagni Fiuggi, siamo stati i primi a...

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Accordo di Programma e Parco Monti Ernici? Purtroppo certi amministratori scambiano il possibile dalla bufala! Andiamo per ordine.Quando fu approvato l'accordo di programma Frosinone Anagni Fiuggi, siamo stati i primi a credere convintamente


che, una classe dirigente politica presente a Frosinone, non avrebbe partorito alcun vantaggio ma solo chiacchiere e poi chiacchiere ! I fatti purtroppo, stanno dandoci ragione! Se non si cambia modo di pensare e di agire, i 40 milioni dell'accordo di programma finiranno presto e senza che produrranno alcun posto di lavoro! Ci siamo stancati di sentire parole e poi parole è ora di cambiare strategia e di fare più fatti ! Per quanto riguarda il Parco dei Monti Ernici diciamo solo che oggi il futuro (purtroppo per i tanti pessimisti) è legato al ritorno alla natura riscoprendo e valorizzando tutto ciò che è sul nostro territorio. Come Verdi della provincia di Frosinone, auspichiamo che il Parco dei Monti Ernici nasca dal SIC ZPS di Serrone e coinvolga anche Piglio, Acuto e Fiuggi, luoghi dove passa la E1 il più grande percorso ecologico in Europa e che va da Capo Nord (Norvegia) a Capo Passero (Sicilia) Vogliamo inoltre ricordare che, i prossimi finanziamenti europei, saranno concentrati sullo sviluppo GREEN ECONOMY e se questo , certi amministratori locali non lo capiscono, vuol dire che continueranno a giocare con le parole e non con i fatti !

Piero Pera



© Riproduzione riservata

Caterina I. Paoletta 19 gennaio 2015 09:12
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serrone - Piglio, per la nascita del parco dei Monti Ernici bisogna puntare sulla Green Economy

FrosinoneToday è in caricamento