Nord CiociariaToday

Serrone, strepitoso concerto di Debora Vezzani sulla vetta dello Scalambra

Debora Vezzani, una giovane cantautrice italiana, scrive una canzone perché consigliata da San Giuseppe in occasione di un viaggio a Medjugorje e questa viene affidata a Suor Cristina, che lei non conosce, e subito diventa un "rap" famoso in tutto...

 

Debora Vezzani, una giovane cantautrice italiana, scrive una canzone perché consigliata da San Giuseppe in occasione di un viaggio a Medjugorje e questa viene affidata a Suor Cristina, che lei non conosce, e subito diventa un "rap" famoso in tutto il mondo.

Così, di fronte al Santuario della Regina della Pace sul Monte Scalambra la cantautrice Debora Vezzani, racconta con parole e musica la sua travagliata vita, fin da quando è stata abbandonata dai propri genitori e affidata ad un altra famiglia che le fa frequentare una scuola di religione cristiana, e , dopo un viaggio a Mediugore diventa un vero prodigio dell'amore e della misericordia di Dio. Nel clima dell'Anno Santo della Misericordia e del 40º anniversario della posa della statua della Regina della Pace sul punto più alto della diocesi, il Monte Scalambra (m. 1420), a 3 giorni dalla consegna del primo Premio Internazionale per la Pace "Beato Papa Paolo VI", questa cantautrice, di origine emiliana, si racconta in musica e in video e con la sua musica. La sua canzone "Come un prodigio" è una bomba che è scoppiata e che sta contagiando con il suo messaggio sempre più persone in Italia e all’estero: tantissime visualizzazioni su YouTube e su Facebook con bambini e ragazzi, adulti e famiglie che la cantano, i genitori che la insegnano ai figli; viene cantata nei matrimoni e nei battesimi, le parrocchie ne hanno fatto magliette per i campeggi, ad Assisi è stata usata come brano del Capodanno 2015. Lei stessa racconta: "in tanti scrivono dicendomi che questa canzone li fa avvicinare a Dio, li fa commuovere, riflettere e si sentono toccati e amati dal Signore. E non può essere che Suo il merito se si sta diffondendo in tutta Italia e all’estero, perché è stata realizzata senza alcun aiuto economico o discografico o tantomeno promozionale. Ha avuto più notorietà 'Come un prodigio' registrata in casa con un microfono da 50€ e un video YouTube con una semplice foto fissa. Insomma una vera e propria bomba d'Amore che spero porti sempre più frutti possibili!". Debora Vezzani, peraltro è l’autrice di un brano per Suor Cristina, diventato famosissimo compreso nel CD internazionale della cantante suora. In quel momento, quello dell'ispirazione, è con Lei il veggente americano il quale gli consegna una missione: di musicare il brano perché San Giuseppe lo ha ordinato e questo brano, non sa neanche lei come, è finito a Suor Cristina ed è diventato famoso. Da qui una storia davvero affascinante che lei racconta in esclusiva nel nostro filmato. Il Concerto al Monte Scalambra è stato un successo tanta la gente che ha partecipato, nonostante il freddo e per lei sono scomparse anche le nuvole ed è arrivato un cielo stellato e la Signora Debora ha raccontato, con semplicità e come se davvero fosse una di noi, la sua giovane ma travagliata vita finora, con quel suo accento emiliano puro che ha incantato i presenti. Giancarlo Flavi (foto e servizio)

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento