rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Nord Ciociaria

Si è chiusa 8-10 la gara tra Bellator Pallanuoto Frosinone e Roman Sport City

Si è chiusa 8-10 la gara tra Bellator Pallanuoto Frosinone e Roman Sport City. Gara gagliarda della Bellator che dopo essere stata in vantaggio nel primo tempo è riuscita a recuperare il tentativo di fuga degli ospiti a cavallo del cambio campo...

Si è chiusa 8-10 la gara tra Bellator Pallanuoto Frosinone e Roman Sport City. Gara gagliarda della Bellator che dopo essere stata in vantaggio nel primo tempo è riuscita a recuperare il tentativo di fuga degli ospiti a cavallo del cambio campo, ma nel finale ha pagato le rotazioni corte a causa delle tante assenze.

Partita divertente con le squadre che si inseguono punto a punto nel primo tempo. Sono gli ospiti a passare in vantaggio per due volte con Caprara e Mariella, la Bellator si riporta subito in parità in entrambe le occasioni con De Matteis e Mastracci per poi trovare il vantaggio a ridosso del primo riposo con Stirpe. La partita prosegue in equilibrio, ma Frosinone spreca un paio di possessi e concede il fianco al contropiede degli avversari, che piazzano un parziale di 4-0 allungando fino al +2 dell'intervallo.

Frosinone non molla e nella ripresa accorcia subito le distanze con Sarandrea, poi resiste al pressing avversario con un paio di parate di Altobelli, che nel giro di un minuto neutralizza un rigore ed è provvidenziale su un tiro ravvicinato della formazione in calottina blu. Mippi sigla il gol dell'8-8 ma nel finale la voglia di raggiungere la prima vittoria porta la Bellator a scoprirsi, lasciando spazio al definitivo 8-10. Bellator Pallanuoto Frosinone-Roman Sport City 8-10 Bellator Pallanuoto Frosinone-Roman Sport City 8-10 (3-2, 2-5, 1-0, 2-3)

Bellator Pallanuoto Frosinone: Altobelli, Mastracci A. 2, Iafrate, Morighi, De Matteis 1, Toti 1, Carotenuto, Sarandrea 1, Stirpe 1, Mippi 2, Trama, Spaziani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si è chiusa 8-10 la gara tra Bellator Pallanuoto Frosinone e Roman Sport City

FrosinoneToday è in caricamento