menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sora, Il fiuto di Poco e Judo colpisce ancora: donna arrestata per detenzione di cocaina ai fini di spaccio

Un’operazione antidroga della Polizia id Stato è stata predisposta nella serata dii ieri a Sora, a conclusione di un’attività investigativa del personale della Divisione Anticrimine del Commissariato della città.

Un'operazione antidroga della Polizia id Stato è stata predisposta nella serata dii ieri a Sora, a conclusione di un'attività investigativa del personale della Divisione Anticrimine del Commissariato della città.

I servizi di pedinamento ed appostamento hanno fatto emergere l'illecita attività di spaccio di una trentaquattrenne di origini rom, residente nel sorano.

Il modus operandi della donna era sempre lo stesso, i clienti arrivavano presso la sua abitazione, lei saliva in auto e dopo aver percorso poche centinaia di metri, il tempo necessario alla cessione della droga, faceva ritorno a casa.

Ieri sera, gli operatori della Polizia di Stato, con l'ausilio di Poco e Judo, cani poliziotto antidroga, sono intervenuti mentre la donna si trovava in macchina con un "cliente".

Perquisizioni effettuate nell'auto e presso l'abitazione della trentaquattrenne hanno consentito il rinvenimento, grazie anche al prezioso fiuto di Poco e Judo, di circa 17 grammi di cocaina, suddivisa in confezioni già pronte per la vendita.

Ad essere sequestrata non solo la sostanza stupefacente ma anche 890 euro provento dell'illecita attività.

La donna arrestata dovrà rispondere dinanzi all'Autorità Giudiziaria di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento