menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un dettaglio della sala durante la relazione del prof. MArgelletti

Un dettaglio della sala durante la relazione del prof. MArgelletti

Strategie internazionali, terrorismo, sicurezza interna: il prof. Andrea Margelletti ne ha parlato al Rotary Club di Frosinone

Andrea Margelletti, Presidente del Ce.S.I. - Centro Studi Internazionali, già consigliere strategico del Ministro della Difesa, è stato autore di una brillante relazione dinanzi all’attento pubblico del Rotary Club di Frosinone.

Andrea Margelletti, Presidente del Ce.S.I. - Centro Studi Internazionali, già consigliere strategico del Ministro della Difesa, è stato autore di una brillante relazione dinanzi all'attento pubblico del Rotary Club di Frosinone.

Il professore, recentemente ospite di numerosi programmi di approfondimento, è titolare di un curriculum che sarebbe impossibile riportare integralmente: membro del Comitato consultivo della commissione internazionale sulla non proliferazione e il disarmo nucleare, consulente del COPASIR - Comitato Parlamentare per la Sicurezza della Repubblica, è anche consulente di organismi istituzionali nazionali e esteri per quanto attiene alla politica internazionale, all'Intelligence e al terrorismo di matrice radicale. Proprio di questo ha parlato, nei giorni scorsi, durante l'incontro organizzato all'Hotel Cesari di Frosinone: partendo da una precisa ricostruzione del contesto storico, sociale e politico, il professore ha illustrato i passaggi salienti che hanno permesso all'Isis di ingrossare così spaventosamente le proprie fila, ha parlato di Boko Haram, della crisi Russia-Ucraina e naturalmente della vittoria di Tsipras in Grecia. Tanti i temi toccati nel corso della serata, dai terribili fatti di Parigi, al rapimento di Greta e Vanessa, passando per l'irrisolta questione dei due marò e la preoccupazione per la sicurezza interna (ma il professore ha rassicurato i presenti, sottolineando il lodevole lavoro di intelligence effettuato dai nostri servizi). Presente anche Anna Mazzone, giornalista esperta di politica estera (di cui scrive su Panorama e di cui parla su Radio Tre; è, inoltre, direttore della rivista Formiche e del semestrale in lingua inglese Anthill.eu assieme a Jean-Paul Fitoussi). La serata ha annoverato anche la cerimonia di presentazione di un nuovo socio, Domenico Iucci, felice di sposare e portare avanti con convinzione i tanti progetti e i valori del Rotary. "L'attività del club - ha detto il presidente del Rotary di Frosinone, Alberto Accinni - prevede, a breve, un incontro sulla elezione e prerogative del Presidente della Repubblica e una tavola rotonda su pro e contro della moneta unica europea. Il Rotary, dunque, non perde mai di vista l'attualità e le sue ricadute concrete sulla vita di noi cittadini".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento