menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Supino, “La Ciociaria ha gioielli da promuovere”

Dalla conferenza stampa svoltasi presso il Comune di Supino è scaturita la necessità di “valorizzare i gioielli della nostra terra”. Così si è espresso il Sindaco, Alessandro Foglietta, “fiero del fatto che il Ministero dei beni e delle attività...

Dalla conferenza stampa svoltasi presso il Comune di Supino è scaturita la necessità di "valorizzare i gioielli della nostra terra". Così si è espresso il Sindaco, Alessandro Foglietta, "fiero del fatto che il Ministero dei beni e delle attività culturali abbiano scelto per le Giornate Europee del Patrimonio le Terme Romane di Supino".

Un giacimento culturale di grandissima importanza per il nostro territorio che "grazie anche all'impegno del Prof. Maurizio Lozzi e dell'archeologa Rachele Frasca - ha ribadito il primo cittadino - diventerà il protagonista di due intense giornate di cultura". Sabato 20 e Domenica 21 settembre, il sito archeologico ospiterà infatti sia visitatori guidati nella scoperta delle abitudini degli antichi abitanti, sia spettatori per lo spettacolo dedicato alle "Donne di terra nostra" che l'A.S.D. Danzarte e il Teatro Labrys proporranno alle ore 20 di sabato. Il Prof. Maurizio Lozzi che, in qualità di Presidente di Conscom, ha organizzato la conferenza stampa ha ribadito "la necessità di educare le nuove generazioni al rispetto delle nostre radici che, come nel caso testimoniato dalle Terme di Supino, confermano l'importanza del nostro territorio già dai tempi antichi". La Ciociaria ha tutte le carte in regola per rafforzare i suoi connotati di terra ospitale e soprattutto per promuovere i suoi tratti di distintività che nei secoli hanno visto fiorire comunità e culture che - cominciando da Cicerone e finendo con Marcello Mastroianni o altri - hanno segnato lo sviluppo del nostro paese. Non è stato, infatti, un caso se la Comunità Europea, il Consiglio d'Europa e il Ministero dei beni e delle attività culturali abbiano scelto la nostra terra per diventare quest'anno protagonista della 31^ Edizione delle "Giornate Europee del patrimonio". ".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento