rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Nord Ciociaria Trevi nel Lazio

Trevi nel Lazio, denunciato cittadino di Latina perché fermo sulle rive dell’Aniene nel Parco Monti Simbruini

In Trevi nel Lazio, i Carabinieri della locale Stazione, deferivano in stato di libertà un 61enne residente nella provincia di Latina per il reato di “Distruzione e deturpamento di bellezze naturali”. I Militari accertavano che nella giornata di...

In Trevi nel Lazio, i Carabinieri della locale Stazione, deferivano in stato di libertà un 61enne residente nella provincia di Latina per il reato di ?Distruzione e deturpamento di bellezze naturali?. I Militari accertavano che nella giornata di ieri il predetto, in località San Teodoro di Trevi nel Lazio, area soggetta a vincolo paesaggistico ricadente nel Parco Regionale dei Monti Simbruini, percorreva con il proprio fuoristrada l?alveo del fiume Aniene.

VEROLI, ARRESTATO UN ALBANESE CHE ERA STATO ESPULSO

A Veroli, i Carabinieri del N.O.R.M. della Compagnia di Alatri, traevano in arresto un 30enne di nazionalità albanese domiciliato nel frusinate, per ?Ingresso illegale nel territorio nazionale in violazione del provvedimento di espulsione?. Il predetto, in data 20.04.2015 era stato espulso dal territorio nazionale con provvedimento emesso dal Prefetto di Roma, rientrando in Italia clandestinamente. Dopo le formalità di rito, l?arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza di quel comando a disposizione dell?A.G..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trevi nel Lazio, denunciato cittadino di Latina perché fermo sulle rive dell’Aniene nel Parco Monti Simbruini

FrosinoneToday è in caricamento