Nord CiociariaToday

Vico nel Lazio, Evento Ciociaro tra sacro e profano spuntano i fini-fini alle recaglie di pollo

Per il  29 di Maggio la confraternita di S. Antonio Abate, in collaborazione con la PRO-LOCO presentano  la prima edizione di " Evento Ciociaro".

???????????????????????????????-98

Per il 29 di Maggio la confraternita di S. Antonio Abate, in collaborazione con la PRO-LOCO presentano la prima edizione di " Evento Ciociaro".

La manifestazione si svolgera’ a Vico nel Lazio dopo la processione del Corpus Domini, contenente la classica infiorata. L'evento si terrà nel piazzale antistante la chiesa di S. Antonio Abate, dove verranno allestisti i tendoni che ospiteranno una degustazione di fini-fini alle rigaglie di pollo, piatto tipico ciociaro, fini-fini pomodoro e basilico e un secondo a base di grigliata mista. La manifestazione verrà allietata da " I Cantastorie di UIC", gruppo folcloristico locale, inoltre all'interno dei locali della chiesa di S. Antonio Abate, è stata inaugurata una mostra personale dell'artista contemporaneo Achille Quadrini, a inaugurata dal ambasciatore S.E. Sig. Guillermo León Erran Escobar , Ambasciatore della Colombia presso la Santa Sede.

L'ambasciatore è rimasto molto contento della bellisima visita del magnifico borgo di Vico nel lazio ma sopratutto di aver inaugurato questa magnifica mostra del maestro Quadrini facendo le congratulazioni al priore della confraternita di sant'Antonio abate per la location della mostra. il priore Antonio Quadrini ha ringraziato l'ambasciatore e lo a invitato per il festa di Sant Antonio Abate il 17 Gennaio 2017

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento